• Lun
    Mar
    Mer
    Gio
    Ven
    Sab
    Dom
    l
    m
    m
    g
    v
    s
    d
    1
    2
    3
    4
    5
    7
    8
    9
    10
    11
    12
    14
    15
    16
    17
    19
    21
    22
    23
    24
    25
    26
    28
    29
    30
    31
    1
    2
    3
    4
    Events on 13 Luglio 2024
    Events on 18 Luglio 2024
    Events on 27 Luglio 2024
  • I cerchi viola indicano i giorni con più eventi

    Eventi in programma

    Segno indelebile. Significati, funzioni e storie nel tatuaggio

    Segno indelebile. Significati, funzioni e storie nel tatuaggio

    Quando

    20 Aprile 2024    
    15:00 - 16:00

    Sabato 20 aprile ore 15:00
    Visita guidata per adulti
    Durata: 1h15

    Chi, nella storia del mondo, ha deciso – o è stato costretto in alcuni casi – di tatuarsi lo ha fatto per ragioni bene precise. Dietro alla simbologia medica, spirituale e ancestrale di un gesto così drastico e indelebile, si nascondono affascinanti storie e volti di vite vissute. Una visita guidata alla scoperta del significato dei tatuaggi fra tradizioni, religioni, guerre, politica e affascinanti storie di vita vissuta.

    Prenota la visita

    Segno indelebile. Significati, funzioni e storie nel tatuaggio

    Segno indelebile. Significati, funzioni e storie nel tatuaggio

    Quando

    13 Aprile 2024    
    15:00 - 16:00

    Sabato 13 aprile ore 15:00
    Visita guidata per adulti
    Durata: 1h15

    Chi, nella storia del mondo, ha deciso – o è stato costretto in alcuni casi – di tatuarsi lo ha fatto per ragioni bene precise. Dietro alla simbologia medica, spirituale e ancestrale di un gesto così drastico e indelebile, si nascondono affascinanti storie e volti di vite vissute. Una visita guidata alla scoperta del significato dei tatuaggi fra tradizioni, religioni, guerre, politica e affascinanti storie di vita vissuta.

    Prenota la visita

    Segno indelebile. Significati, funzioni e storie nel tatuaggio

    Segno indelebile. Significati, funzioni e storie nel tatuaggio

    Quando

    6 Aprile 2024    
    15:00 - 16:00

    Sabato 6 aprile ore 15:00
    Visita guidata per adulti
    Durata: 1h15

    Chi, nella storia del mondo, ha deciso – o è stato costretto in alcuni casi – di tatuarsi lo ha fatto per ragioni bene precise. Dietro alla simbologia medica, spirituale e ancestrale di un gesto così drastico e indelebile, si nascondono affascinanti storie e volti di vite vissute. Una visita guidata alla scoperta del significato dei tatuaggi fra tradizioni, religioni, guerre, politica e affascinanti storie di vita vissuta.

    Prenota la visita

    PROIEZIONE DEL FILM “LALA” DI LUDOVICA FALES

    PROIEZIONE DEL FILM “LALA” DI LUDOVICA FALES

    Quando

    20 Marzo 2024    
    18:00 - 19:00

    Mercoledì 20 marzo ore 18:00
    Spazio delle Culture

    Lala”, il nuovo lungometraggio di Ludovica Fales, affronta il tema del diritto di cittadinanza. Lala, Samanta e Zaga hanno la stessa età, condividono gli stessi desideri e sogni. Sono tre giovani italiane, che l’Italia non riconosce perché i loro genitori sono nati altrove. Le loro storie prendono forma, e si intrecciano in un racconto collettivo di una e tante adolescenti senza documenti portandoci tra i paradossi della legge in un viaggio collettivo alla ricerca della identità di un’intera generazione dai diritti indefiniti o negati. In un caleidoscopio di storie che si intersecano diventa il manifesto di una generazione, un mosaico di voci di ragazze e ragazzi e che sono tutte e tutti “Lala”.

    L’iniziativa è parte del progetto europeo Empower che vuole opporsi a razzismo e xenofobia in Europa con capofila l’ONG ACRA e Razzismo Brutta Storia referenti del progetto in Italia, e le associazioni Enwad e Anthropolis. Il progetto vuole sensibilizzare alle pratiche innovative in risposta ad episodi di razzismo e xenofobia secondo un approccio intersezionale.

    Ospiti, insieme alla regista Ludovica Fales, l’interprete Miguel Lebbiati e l’attivista Swami della Garen.

    Proiezione con ingresso libero su prenotazione a questo link

    ERBARIO DELLE MERAVIGLIE AL MUDEC

    ERBARIO DELLE MERAVIGLIE AL MUDEC

    Quando

    6 Aprile 2024    
    15:30 - 16:30

    Sabato 6 aprile ore 15.30
    Visita guidata e attività didattica

    Nell’ambito del palinsesto “Disegniamo con l’arte”, il MUDEC propone una visita guidata e un’attività didattica rivolta alle bambine e ai bambini dai 6 agli 8 anni. Durante la visita alla mostra “Milano Globale” potremo osservare oggetti provenienti dal mondo e creare il nostro erbario delle meraviglie, lasciandoci ispirare dalle loro decorazioni.


    Gli oggetti della Collezione Permanente del MUDEC sono infatti ricchi di riferimenti alla Natura: fiori, piante, animali sono al centro di molte opere.

    Prenotazione obbligatoria e a pagamento al numero 02 54917 (lun-ven 9:00-18:00)

    OLTRE LA VETRINA: ETHICS OF CURATING

    OLTRE LA VETRINA: ETHICS OF CURATING

    Quando

    29 Maggio 2024    
    18:30 - 19:30

    Mercoledì 29 maggio, ore 18.30
    Spazio delle Culture

    Qual è l’etica sottesa all’acquisizione di nuove collezioni museali? Quali possono essere le forme di restituzione che il museo può avviare con le comunità della diaspora o con i paesi d’origine? Quali azioni di reinterpretazione e risemantizzazione possono essere avviate sul patrimonio non Europeo contenuto nei musei occidentali? La tavola rotonda sarà l’occasione per estendere al grande pubblico le riflessioni emerse, durante il workshop a porte chiuse, con alcune figure chiave che si sono interrogate sull’etica del collezionare opere provenienti dal continente africano.

    Interverranno Paul Basu, Mackda Gebremarian Tesfau’ e Luca Zamparo. Modera Jonas Tinius.
    L’incontro si terrà interamente in lingua inglese.

    Ingresso gratuito su iscrizione al seguente link

    OLTRE LA VETRINA: GIAMBELLINO EXPRESS

    OLTRE LA VETRINA: GIAMBELLINO EXPRESS

    Quando

    25 Maggio 2024    
    10:00 - 13:00

    25 maggio, ore 10.00 – 13.00
    Attività gioco

    Un documento di grande valore è stato rubato dall’archivio segreto del MUDEC. Il Giambellino sarà lo scenario di una caccia all’indizio a squadre per ragazze e ragazzi con più di 16 anni. Sarà un’occasione unica per esplorare il quartiere circostante il MUDEC e mettere alla prova le proprie capacità investigative. Lungo il percorso saranno coinvolte alcune personalità del quartiere, tra cui il Collettivo We Run The Streets e la scrittrice giallista Rosa Teruzzi: risolvendo velocemente gli indovinelli e affrontando al meglio le sfide, i partecipanti al gioco potranno risolvere il mistero e scoprire alcune curiosità sulla collezione del MUDEC.

    Partecipazione gratuita. Iscrizioni fino al 20 maggio al seguente link

    OLTRE LA VETRINA: RESTI UMANI IN VETRINA

    OLTRE LA VETRINA: RESTI UMANI IN VETRINA

    Quando

    16 Maggio 2024    
    18:30 - 19:30

    16 maggio, ore 18:30
    Auditorium

    L’esposizione dei resti umani nelle collezioni museologiche suscita un’importante discussione etica: è opportuno mostrarli al pubblico e se sì, qual è la modalità corretta per farlo? Che valore hanno oggi mummie, resti, reliquie provenienti da culture differenti in un contesto museale occidentale? In che modo si può restituire un’identità ai corpi?
    Sono questi gli interrogativi a cui si cercheranno di rispondere Cristina Cattaneo, Guido Guerzoni e Mario Calabresi, provando ad approfondire le implicazioni etico-filosofiche, scientifiche, antropologiche e religiose che sollecitano la sensibilità di direttori/direttrici dei musei, specialisti/e e anche del pubblico.

    Ingresso gratuito
    Iscrizioni al seguente link

    OLTRE LA VETRINA: “CHI RUBA A CHI?”

    OLTRE LA VETRINA: "CHI RUBA A CHI?"

    Quando

    18 Aprile 2024    
    18:30 - 19:30

    18 aprile ore 18:30
    Auditorium

    In questo incontro partiremo da un assunto: se il museo ha come missione principe la tutela del patrimonio culturale – cioè custodire e conservare le opere che possiede – è altresì vero che la vetrina, dispositivo che protegge, talvolta è anche scenario dove il desiderio matura e solletica la fantasia di astuti ladri. La questione dei furti di opere d’arte non si esaurisce però unicamente considerando le rapine ai danni dei più importanti musei del mondo. Talvolta, infatti, le opere conservate nei musei e nelle vetrine di collezioni pubbliche sono esse stesse il risultato di furti o opere entrate illegalmente nel nostro paese, attraverso campagne di depredazione durante il periodo coloniale o trafugate da paesi in guerra o instabili. Ascolteremo direttamente dalla voce dei protagonisti che si occupano quotidianamente di tutela, sicurezza e salvaguardia del patrimonio culturale, cosa significa avviare processi di prevenzione e repressione delle violazioni alla legislazione di tutela dei beni culturali e paesaggistici, ma anche come si comporta l’Italia sull’annoso tema delle restituzioni ai paesi del Sud Globale.
    Il Direttore Generale Musei per il MiC, Massimo Osanna, si confronterà con il capitano Michele Minetti, del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Monza. Li intervisterà il direttore della rivista MU – MUDEC United, Carlo Antonelli.

    Ingresso gratuito
    Iscrizioni su Eventbrite

    OLTRE LA VETRINA: LA STRADA DEI SOGNI

    OLTRE LA VETRINA: LA STRADA DEI SOGNI

    Quando

    21 Marzo 2024    
    17:30 - 18:30

    21 marzo, ore 17:30
    Spazio Delle Culture
    Talk con: Germana De Michelis, Silvia Iannelli, Hagit Pincovici

    A partire dagli studi sociologici e antropologici sui fenomeni di consumo che hanno individuato nella nascita della vetrina il momento di passaggio cruciale verso il processo di spettacolarizzazione delle merci e di vetrinizzazione sociale, le studentesse e gli studenti di alcuni corsi di Urban Design e Cultural Anthropology di NABA Milano, hanno svolto dei lavori di ricerca e progettazione intorno al valore della vetrina come marcatore identitario all’interno dello spazio urbano, e come possibile nuovo percorso di connessione del Mudec con il quartiere Tortona.
    Nel talk verrà presentato il lavoro svolto all’interno dei due corsi e l’esposizione degli elaborati prodotti.

    Ingresso gratuito

    OLTRE LA VETRINA: CORPI ESPOSTI E CORPI NASCOSTI

    OLTRE LA VETRINA: CORPI ESPOSTI E CORPI NASCOSTI

    Quando

    14 Marzo 2024    
    18:30 - 19:30

    La fotografia e l’esibizione della morte nelle Americhe del lungo Novecento
    14 marzo, ore 18:30
    Spazio delle Culture
    Talk con: Massimo De Giuseppe e Carolina Orsini

    Il talk fotografico, commentato da uno dei massimi esperti di storia dell’America latina, inizia con le guerre indiane di fine Ottocento, attraversa la Rivoluzione messicana (con il caso Zapata e la rivolta Cristera), i luoghi della guerra fredda nel subcontinente (dal caso Che Guevara alle dittature del Cono Sur negli anni Settanta), per approdare alle guerre civili centroamericane di fine Novecento. L’ultimo affondo riguarda il retaggio di quelle esperienze nelle gang giovanili del XXI secolo.

    Ingresso libero fino a esaurimento posti

    MARTIN PARR. SHORT & SWEET

    MARTIN PARR. SHORT & SWEET

    Quando

    10 Febbraio 2024    
    Tutto il giorno

    Tipologia evento

    10 febbraio – 30 giugno 2024

    Apre oggi al MUDEC la grande mostra personale dedicata a uno dei fotografi documentaristi più affermati e riconosciuti del nostro tempo, con cui il Museo prosegue la proficua collaborazione con Magnum Photos sulla fotografia di reportage e documentaria.
    Con oltre 200 fotografie, fra cui 60 selezionate dallo stesso Parr appositamente per questo progetto ed esposte insieme al corpus di immagini della serie che lo ha reso famoso, Common Sense, la mostra ripercorre anche attraverso una intervista inedita a cura della storica e critica della fotografia Roberta Valtorta, la carriera di uno dei più famosi fotografi della nostra epoca.

    Scopri di più

    PICASSO. LA METAMORFOSI DELLA FIGURA

    PICASSO. LA METAMORFOSI DELLA FIGURA

    Quando

    22 Febbraio 2024    
    Tutto il giorno

    Tipologia evento

    22 febbraio – 30 giugno 2024

    Apre oggi al pubblico la grande mostra italiana che chiude le celebrazioni del 50 anniversario della morte di Pablo Picasso, frutto di un ambizioso progetto in collaborazione con tutti i principali musei spagnoli che possiedono le opere più importanti del maestro spagnolo.
    Attraverso cinque sezioni, con dipinti, sculture, disegni e bozzetti di studi preparatori, il percorso espositivo presenta la ricchissima produzione di Picasso – fin dai primi anni di ricerca – alla luce del suo amore per le fonti artistiche “primigenie”.
    In mostra anche il preziosissimo Quaderno n. 7, concesso per la mostra dalla Fondazione Pablo Ruiz Picasso – Museo Casa Natal di Malaga, fondamentale per comprendere il processo creativo che portò l’artista alla realizzazione della sua prima grande opera cubista, Les Demoiselles d’Avignon.

    Scopri di più

    MUSEOCITY – MONDI A MILANO

    MUSEOCITY – MONDI A MILANO

    Quando

    5 Marzo 2024    
    11:00 - 12:00

    5 marzo ore 11.00
    Visita guidata alla nuova Galleria dei Donatori e dei Restauri

    In occasione di Museocity, dedicato quest’anno ai mondi a Milano, MUDEC propone visite guidate a tema con focus su alcune opere della nuova Galleria dei Donatori e dei Restauri.
    La nuova galleria, ospitata all’interno delle vetrine ricurve dell’agorà, presenta nuovi acquisti, restauri recenti e rende omaggio ad alcune donazioni effettuate dalla cittadinanza milanese. Nella prima vetrina sono esposte opere del Pacifico arrivate al museo con un acquisto mirato. La seconda vetrina è dedicata ai tessuti di recente donazione che provengono dall’Asia centrale, orientale e dall’America (Guatemala ed Ecuador).

    Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al link
    Scopri di più 

    MUSEOCITY – MONDI A MILANO

    MUSEOCITY – MONDI A MILANO

    Quando

    4 Marzo 2024    
    18:00 - 19:00

    4 marzo ore 18.00
    Visita guidata alla nuova Galleria dei Donatori e dei Restauri

    In occasione di Museocity, dedicato quest’anno ai mondi a Milano, MUDEC propone visite guidate a tema con focus su alcune opere della nuova Galleria dei Donatori e dei Restauri.
    La nuova galleria, ospitata all’interno delle vetrine ricurve dell’agorà, presenta nuovi acquisti, restauri recenti e rende omaggio ad alcune donazioni effettuate dalla cittadinanza milanese. Nella prima vetrina sono esposte opere del Pacifico arrivate al museo con un acquisto mirato. La seconda vetrina è dedicata ai tessuti di recente donazione che provengono dall’Asia centrale, orientale e dall’America (Guatemala ed Ecuador).

    Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria al link

    Scopri di più

    Aggiungi qui il testo dell'intestazione

    AVVISO AL PUBBLICO

    La Collezione Permanente e la mostra Exposure potrebbero essere soggette
    alle seguenti chiusure:

    • DOMENICA 14 LUGLIO, a causa di uno sciopero del personale di sala;
    • LUNEDÌ 15 LUGLIO dalle ore 14:00 alle ore 18:00, per l’indizione di un’assemblea sindacale del personale di custodia;
    • VENERDÌ 19 LUGLIO, a causa di uno sciopero generale nazionale.


    Le mostre Martin Parr. Short & Sweet e Tatuaggio. Storie dal Mediterraneo rimarranno regolarmente aperte.

    Ci scusiamo per ogni possibile disagio.