Robert Capa.

Nella storia

11 novembre 2022 – 19 marzo 2023

In occasione dei 110 anni dalla nascita di Robert Capa (22 ottobre 1913) rendiamo omaggio al grande fotografo ungherese con una mostra personale che ripercorre i principali reportage di guerra e di viaggio che Capa realizzò durante vent’anni di carriera, anni che coincisero con i momenti cruciali della storia del Novecento.

Realizzata grazie alla collaborazione con l’agenzia Magnum Photos, la mostra, a cura di Sara Rizzo, riunisce un eccezionale corpus di fotografie: oltre 80 stampe originali, alcune delle quali mai esposte prima in una mostra italiana, accompagnate da alcuni documenti d’epoca provenienti dalla collezione di Magnum.

Attraverso sette sezioni e con un percorso diacronico vengono raccontati i più importanti reportage in bianco e nero realizzati da Robert Capa, dagli esordi a Berlino e Parigi (1932-1936) alla guerra civile spagnola (1936-1939); dall’invasione giapponese in Cina (1938) alla seconda guerra mondiale (1941-1945); dal reportage di viaggio in Unione Sovietica (1947) a quello sulla nascita di Israele (1948-1950), fino all’ultimo incarico come fotografo di guerra in Indocina (1954).

Nei suoi vent’anni di carriera ha raccontato la storia restando sempre fedele al suo celebre aforisma: “se le tue foto non sono abbastanza buone, vuol dire che non eri abbastanza vicino”.
L’azione – con tutta la sua dinamicità e forza propulsiva – spicca tra gli scatti come un fil rouge, che si dipana anche nei ritratti presenti in mostra, volutamente pochi e scelti per ricordare al pubblico i volti della Storia – come quello di Trockij ardente oratore – o della sua storia personale, come quello di Picasso, fotografato nel suo studio di Parigi dove era rimasto anche durante l’occupazione, e dell’amico Steinbeck con cui intraprese il viaggio oltre la cortina di ferro, nel ’47.

infoline
0254917 (lun-ven 9.00-18.00)

11.11.2022 – 19.03.2023
Lunedì 14.30 – 19.30
Martedì – mercoledì – venerdì – domenica 9.30 – 19.30
Giovedì – sabato 9.30 – 22.30
ULTIMO INGRESSO UN’ORA PRIMA

I visitatori delle mostre non hanno l’obbligo di indossare la mascherina chirurgica, che rimane elemento consigliato da parte di 24 Ore Cultura.

Mudec – Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano

Cartella stampa

Compila il FORM o accedi con le credenziali in tuo possesso per scaricare le immagini in alta risoluzione

Autore: Robert Capa
Fuochi d’artificio durante la celebrazione dell’800° anniversario della fondazione della città
Mosca, U.S.S.R., 1947
© Robert Capa © International Center of Photography/Magnum Photos.

Autore: Robert Capa
Donne in cammino in un paesaggio deserto
Stalingrado, U.S.S.R., 1947
© Robert Capa © International Center of Photography/Magnum Photos.

Autore: Robert Capa
Mosca, U.S.S.R., 1947
© Robert Capa © International Center of Photography/Magnum Photos.

AVVISO AL PUBBLICO

La Collezione Permanente
potrebbe essere soggetta a chiusure domenica 21 aprile,
a seguito di uno sciopero del personale di sala.
Ci scusiamo per ogni possibile disagio.
Le mostre “Martin Parr. Short & Sweet”, “Picasso. La metamorfosi della figura e “Tatuaggio. Storie dal Mediterraneo” rimarranno regolarmente aperte.