Sempering. Process and pattern in architecture and design
La mostra è un progetto della XXI Triennale Esposizione Internazionale Milano, ospitata da MUDEC.

All’interno del variegato panorama contemporaneo, la mostra opera una scelta di alcuni “eventi progettuali” di natura e scala diversa organizzandoli secondo otto possibili azioni, otto metamorfosi che trasformano materiali o componenti in ‘manufatti’, in elementi attivi della nostra vita quotidiana e della nostra cultura. Le quattro categorie formulate centocinquant’anni fa da Gottfried Semper, e raddoppiate nel numero per aggiornarle alla condizione contemporanea, sono adoperate come una possibile griglia per mettere ordine nella struttura complessa dell’ambiente artificiale.

Sempering guarda ad architetture, paesaggi, oggetti d’uso dell’ultimo decennio superando i confini stabiliti di ogni possibile sistema delle arti, di ogni separazione in competenze e settori. Azioni come quella di impilare materiali pesanti, connettere strutture leggere, plasmare materiali teneri, incidere involucri sottili, piegare fogli, intrecciare fili, comporre tasselli o soffiare aria possono essere viste come atti primari capaci di inventare forme impreviste alla luce di nuove tecnologie, ma anche come verifica di ‘costumi’ o consuetudini formali sedimentate nel confronto con condizioni inedite.

Lo spazio è articolato in nove sezioni, di cui una è destinata ad aprire e a concludere il percorso espositivo, mentre le altre otto, una per ciascuna lavorazione individuata, si offrono liberamente al visitatore, volutamente prive di una sequenza predeterminata.

Ne emerge una fotografia del progetto contemporaneo ricca e complessa, in cui coesistono lavori fortemente radicati nei propri contesti e altri che reinterpretano e reinventano pratiche sedimentate altrove, dando vita a un grande e mutevole ‘telefono senza fili’ di immagini e pratiche progettuali. Un quadro variegato, dove industria e artigianato, processi produttivi avanzati e forme riscoperte di manualità, innovazione globalizzata e tradizioni locali si fondono in combinazioni inedite, quanto mai lontano dagli ideali di universalismo e produzione in serie tipici del Moderno.

ORARI

lunedì
14.30-19.30

martedì / mercoledì
venerdì / domenica
09.30-19.30

giovedì e sabato
9.30-22.30

LA BIGLIETTERIA CHIUDE UN’ORA PRIMA

BIGLIETTI

La XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano è un appuntamento diffuso in tutta la città.
Biglietto unico valido per un ingresso a ogni sede anche in giornate tra loro diverse.

15,00 € Intero

12,00 € Ridotto studenti – Under 26 – Over 65 – Disabili
10,00 € Ridotto gruppi – Ridotto convenzioni

Maggiori info

SEDE

Mudec – Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano

semperingsemperingsempering

Top

Obbligo di Green pass dal 6 agosto 2021