L'ANNO DEL PERÙ

In occasione della mostra “Macchu Picchu e gli Imperi d’oro del Perù”, un anno “d’oro” sta per essere inaugurato al Mudec, quello che racconterà al pubblico il Perù “archeologico”, quello delle civiltà millenarie – tra cui la raffinata civiltà moche – che culminarono con il grande Impero Inca, ma anche il Perù contemporaneo, quello delle culture andine e quello che insieme alle comunità peruviane milanesi impareremo a conoscere da vicino attraverso un palinsesto di eventi e attività di approfondimento senza precedenti per la città di Milano, che da giugno fino ai primi mesi del 2023 accompagnerà il pubblico negli spazi del museo, in un caleidoscopico viaggio culturale.

 

Attraverso il palinsesto, che prevede un intero anno di iniziative tematiche, il Mudec rinnova il forte legame con le culture andine, in un progetto volto a raccontarle a 360°, dalla ricchezza del patrimonio artistico e culturale alle grandi eccellenze contemporanee della cultura e delle tradizioni vive (la danza, la musica, la poesia, le feste e i rituali…), senza dimenticare la grande tradizione tessile passata e contemporanea. “L’anno del Perù” è infatti un progetto culturale di avvicinamento alla cultura andina che parla a un pubblico più ampio e vario possibile, incontrando i gusti e gli interessi poliedrici di generazioni diverse, attente alle culture internazionali.

Saranno dunque molti e diversi gli appuntamenti che si susseguiranno a partire dal 23 giugno negli spazi del museo, così come vari saranno i format di contenuto: dalle conferenze e le lecture serali con aperitivo ai workshop e laboratori, dalle tavole rotonde alle visite guidate, dalle performance artistiche ai convegni.

 

 

Il 24 settembre sarà la volta del workshop di danza peruviana, conosciuta come “L’Huayno, in compagnia del giovane artista italo-peruviano Davide Avila. Definito dai giornali latinoamericani di Milano “la nuova scoperta” è stato premiato come “Riconoscimento all’orgoglio peruviano” ed “Ambasciatore culturale” dalla zona 4 del Comune di Milano.

La ricchezza dell’offerta culturale del palinsesto è il risultato del lavoro di presenza sul territorio cittadino e di dialogo costante con le voci provenienti dalle comunità internazionali, che ogni giorno Milano Città Mondo porta avanti all’interno del Mudec. L’obiettivo ulteriore di MCM di questi anni è quello di registrare le esperienze performative di Milano in continua evoluzione, di cui ne è un esempio questo palinsesto dedicato al Perù.

Tutti gli incontri saranno a ingresso libero, fino a esaurimento posti o su prenotazione e potranno subire variazioni.

INFO

infoline
0254917 (lun-ven 9.00-18.00)

SEDE

Mudec – Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano

Top

campus