753 eventi trovati.

KLEE MAESTRO DELLA LINEA, POETA DEL COLORE

Domenica 17 febbraio ore 15.00

Visita guidata in mostra
La mostra illustrerà come Paul Klee partecipi al fermento primitivista che scorre per l’Europa agli inizi del XX secolo, in una maniera assolutamente personale, interiorizzando il portato stilistico e concettuale dell’arte primitiva all’interno del suo sistema di pittura di idee, e affiancandolo all’ispirazione che trasse dall’antico e dall’arte classica delle popolazioni del Mediterraneo.
Affianco a una selezione specifica di opere dell’artista verranno posti in un rimando puntuale i riferimenti fonti visive di Klee, manufatti etnografici della collezione del MUDEC, insieme a riviste e documenti d’epoca che testimoniano la formazione specifica di Klee su questi temi.
 
http://www.ticket24ore.it/ita/event/visita-paul-klee-klee-maestro-della-linea-poeta-del-colore-adulti/1915
 

LE AVVENTURE DI UNA LINEA

Domenica 17 febbraio ore 15:15

Visita fiaba + laboratorio
FAMIGLIE CON BAMBINI 6-11 ANNI
Paul Klee, pittore tra i più sperimentatori del ventesimo secolo, è un artista sensibile e raffinato che presta particolare attenzione al mondo dell’infanzia. Racconteremo la sua storia facendoci aiutare dalle opere presenti in mostra – in bilico tra il figurativo e l’astratto – che ci raccontano di città e mondi lontani, storie piene di piante bizzarre, animali amici e buffi personaggi fatti di linee e di colori. Il percorso si concluderà con un laboratorio di composizione e costruzione ispirato ai suoi dipinti: tra forme tridimensionali e un grande puzzle multicolore toccherà a noi sperimentare come Paul, per rendere visibile l’invisibile..
http://www.ticket24ore.it/ita/event/le-avventure-di-una-linea-6-11-anni/1913
 

MUDEC IN LOVE: Rossetti Design Park

Dall’11 al 24 febbraio

444x232_agenda_prorogaMUDEC IN LOVE: Rossetti Design Park
Anche il Mudec rende omaggio all’amore, in tutte le sue forme e sfumature, e lo festeggia per un’intera settimana.
Da lunedì 11 a domenica 24 febbraio, approda al Museo delle Culture il Rossetti Design Park, un’installazione en plein airdell’artista e designer Stefano Rossetti, che animerà il cortile esterno del Museo accogliendo i visitatori con installazioni artistiche e di design, all’insegna dell’amore in tutte le sue declinazioni.
Scopri di più: http://www.ticket24ore.it/ita/tour/speciale-san-valentino/171udec-in-love-rossetti-design-park/
 
 

 
 

UN MUSEO DELLE CULTURE A MILANO. VISITA SPECIALE CON IL CONSERVATORE

Giovedì 21 febbraio ore 17.30

In occasione del “World Anthropology Day – Antropologia Pubblica a Milano”, il Mudec propone una visita speciale con la conservatrice del museo. L’iniziativa si inserisce nel più vasto programma, composto da più di trenta eventi disseminati per tutta Milano, organizzato da DACS Dottorato Antropologia Culturale e Sociale – Bicocca e Università degli Studi di Milano-Bicocca.
Il World Anthropology Day (#anthroday) è un’iniziativa lanciata alcuni anni fa dall’American Anthropological Association per mostrare l’utilità della cultura antropologica e quest’anno, per la prima volta, verrà celebrato anche in Italia, a Milano. L’obiettivo è quello di far conoscere la realtà pubblica dell’antropologia nelle sue applicazioni pratiche e concrete.
L’iniziativa è promossa dal Corso di Laurea Magistrale in Scienze Antropologiche ed Etnologiche in collaborazione con il Dottorato di Antropologia Culturale e Sociale dell’Università di Milano-Bicocca e realizzata con il sostegno del Dipartimento di Scienze Umane per la Formazione R. Massa e della Scuola di Dottorato dell’Università di Milano-Bicocca.
L’evento è gratuito con obbligo di prenotazione tramite il seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-un-museo-delle-culture-a-milano-visita-speciale-con-il-conservatore-54793509863#tickets
 
 

BALLANDO CON RETOÑO ANDINO LATINOAMERICANO

Laboratorio per bambini 6-11 anni

Giovedì 21 febbraio ore 17.30

Sede: Mudec Lab

Laboratorio artistico interculturale su danze e musiche tipiche del Perù. Le tradizioni folcloristiche saranno raccontate attraverso costumi tipici e strumenti autoctoni come charango, zampoña, quena, bombo, ecc.
a cura dell’Associazione Aspil e Retoño Andino Latinoamericano
Gratuito su prenotazione scrivendo a: c.reticoopculturale@comune.milano.it
 
 
 
 

ETNOARCHEOLOGIA: IMMAGINE E IMMAGINARIO

Conferenza a carattere performativo con musica e allestimento multimediale

Giovedì 21 febbraio ore 18.30PASSARE_FB_21.02.2019

Sede: Sala Khaled Al-Asaad
L’Etnoarcheologia, come cerniera tra passato e presente, sarà lo spunto per una conversazione performativa. Alcune osservazioni su residui di antiche tecnologie e modelli di vita, saranno occasione per confronti archeologici ed etnografici richiamando quell’immaginario contemporaneo legato al significato e allo scorrere del tempo. Documenti di osservazioni sul campo suggeriranno riflessioni e al contempo offriranno l’occasione di una narrazione che si avvarrà del linguaggio dell’arte.
Perché, anche nella nostra contemporaneità, ciò che è di tutti i giorni si trasforma rapidamente in archeologico, precipitando nel passato e a volte nel mito. La relazione sarà accompagnata da momenti musicali dal vivo in dialogo con immagini d’epoca e da un pannello dipinto che si animerà attraverso l’uso di videomapping: occasioni per condurre la ricerca etnoarcheologica, verso un dialogo con l’espressione artistica contemporanea.
Partecipano:
Giulio Calegari (relatore e regista dell’evento)
Silvia Cignoli (chitarra, effetti)
Andrea Tremolada (daxophone, effetti)
Franco Cesare Zanetti, Pierpaolo Ceccarini e Cesare Rosa (artisti multimediali)
Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.
 
 
 

La plastica, spiegata bene

Cos’è (credete di saperlo?), come la usiamo, come ce ne liberiamo.
Sede: Auditorium
Giovedì 21 alle ore 18.30

Conferenza

Il MUDEC ospita gli appuntamenti del Post “fuori dal Post.
La prima conferenza verterà sui fondamentali di un tema globale di cui parliamo e sentiamo parlare e spesso ce ne sfuggono gli elementi concreti:  cos’è, la plastica? Da dove arriva? E cosa le succede, dal nostro bidone in poi?
Con Luca Sofri e Francesco Costa
Per aggiori informazioni clicca qui.

BANKSY IS NOT ON FACEBOOK

Giovedì 21 febbraio ore 19.00

Visita guidata in mostra per adulti
Attivo dai primi anni Duemila, la sua figura di writer contemporaneo è ancora sconosciuta, contribuendo a definire i tratti di un mito dei nostri tempi. In mostra racconteremo i retroscena più sconosciuti delle reazioni al “fenomeno Banksy” da parte della critica, del mondo dell’arte e della politica.
http://www.ticket24ore.it/ita/event/visita-banksy-banksy-is-not-on-facebook-adulti/1926
 

APERITIVO + MOSTRA

Giovedì 21 febbraio ore 19.00

L’aperitivo è disponibile dalle 19:00 alle 21:00
La mostra Banksy o Klee è visitabile lo stesso giorno a partire dalle 18.00 (ultimo ingresso 21.30, chiusura mostra 23.30).

http://www.ticket24ore.it/ita/category/altro
 

MILANO: UNA CITTÀ, MILLE LINGUE. POETRY IS MY PASSION

Giovedì 21 febbraio ore 19.30

Visita guidata con esposizione poetica
In occasione del “World Anthropology Day – Antropologia Pubblica a Milano”, L’associazione Cubeart – Asociación Cultural non profit, propone, presso il Museo delle Culture, una visita guidata speciale con performance poetica. Una guida e un poeta creeranno un dialogo tra la storia degli oggetti e gli autori protagonisti, in una chiave interculturale che intende valorizzare le culture internazionali inserite nel tessuto cosmopolita della città. Un progetto poetico che si basa sulla ricchezza del multilinguismo e dell’interculturalità, componente rilevante dello sviluppo sociale, culturale ed economico di Milano. In questo dialogo la lingua è il patrimonio più prezioso dei popoli, e la Poesia come sua manifestazione più alta si assume il compito di ridare più sensi all’espressione artistica e civica. Il Poeta, quando impegnato ed attivo nella società, rappresenta ed esalta i valori umani fondamentali per la convivenza. Il punto di partenza, quindi, è ricercare e organizzare tracce significative di una poetica metropolitana nelle svariate comunità d’origine – di per sé non omogenea – ma portatrici di un patrimonio vivo che può misurarsi con il patrimonio culturale di Milano.
L’evento è gratuito fino a esaurimento posti disponibili, con obbligo di prenotazione tramite il seguente link:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-mudec-poesia-poetry-is-my-passion-milano-una-citta-mille-lingue-55207530209?aff=erelexpmlt