658 eventi trovati.

Esercizi di Meraviglia al Museo

Corso

Domenica 11 marzo 2018
Ore: 10-17
Corso di formazione a cura di innovActionCult presso MUDEC – Museo delle culture, Milano.

Un laboratorio per educare alla bellezza, perché la visita al museo si trasformi in un’esperienza d’incontro, crescita e meraviglia.
A chi è rivolto: operatori museali, educatori, insegnanti, aperto a tutti coloro che intendono esplorare un nuovo approccio per educare con l’arte.
Quando:
Domenica 11 marzo 2018 dalle h 10 alle h 17
Percorso di riflessione in relazione ad infanzia e beni culturali.
Posti limitati iscrizioni entro il 28 febbraio 2018
Per info e prenotazioni: info@innovactioncult.com
Un progetto di:
LOGO-IAC

Fiesta con Frida!

Domenica 11 marzo
Ore: 11.15 e 15.15
Visita animata + laboratorio (90’)
Famiglie con bambini 6/11 anniFRIDA_Banner_Sito_Mudec_ITA_M_883x446

La vivacità dei colori, i profumi, gli animali e le piante dalle forme bizzarre: immagini strane e meravigliose che permeano la cultura messicana e che sono uno degli ingredienti fondamentali dell’arte di Frida. In mostra i ricordi dell’artista, custoditi all’interno di una valigia speciale, ci inviteranno ad osservare le sue opere e le sue fotografie. In laboratorio parteciperemo all’allestimento di un’autentica ed esuberante festa ricreando le vivaci e allegre atmosfere del suo paese natale, fra scheletri danzanti, tessuti sgargianti, frutti e fiori! Infine tutte le famiglie potranno lasciare la loro traccia sul Frida Wall, il murales del MUDEC Lab che omaggia la grande artista!
Tutti sabati alle ore 15.15
Tutte le domeniche alle ore 11.15 e alle ore 15.15
Costo: € 15 (bambini 6-11); € 20 adulti (ingresso + attività)
Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito https://www.mudec.it/ita/online-tickets/ o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

VISIONI D’ARTE

Visioni_dArte_laguerraDomenica 11 marzo
Orario: 16.30
Sede: Auditorium Mudec

“La guerra alle spalle. Scultura e pittura tornano alla realtà”
L’Associazione Culturale Silvia Dell’Orso nell’ambito del palinsesto Novecento Italiano, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, presenta la tradizionale assegna cinematografica che porta in scena film e documentari di divulgazione dei beni culturali. L’ultima giornata “La guerra alle spalle. Scultura e pittura tornano alla realtà” ha come soggetto il dopoguerra che ritrova un sentimento verso il dato reale: il pathos esistenziale di Martini è decisivo per la generazione successiva di Manzù, Guttuso, Levi, Salvatore e altri. Con Capogrossi la realtà diventa segno sintetico per poi diventare oggetto d’arte in Rotella. Schifano, artista pop, dopo aver usato fotografia, cinema e televisione torna al piacere tangibile della pittura.
Arte senza pace
(13’), Italia, 1968, di Paolo Saglietto, © e gentile concessione della Cineteca di Bologna
La Porta di San Pietro di Giacomo Manzù
(26’), Italia,1965, di Glauco Pellegrini, © e gentile concessione della Cineteca Nazionale di Roma
Sette Pittori
(13’), Italia, 1957, di Luciano Emmer, © e gentile concessione di Luce Cinecittà
Novorealismo
(11’), Italia, 1962, di Enzo Nasso, © e gentile concessione della Cineteca Nazionale di Roma
Artisti allo specchio. Mario Schifano
(28’), Italia, 1987, di Mario Carbone
 
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
 

VIAJO SOLO. Incontrando Frida Kahlo

Domenica 11 marzo
Ore: 19.30 e 21
Pacchetto Teatrodanza (60’) datato + biglietto della mostra open

Venerdì 9, Sabato 10, Domenica 11 marzo 2018
I replica ore 19.30
II replica ore 21.00
2018. Museo delle culture di Milano. Una giovane studentessa si concede una giornata di solitudine al Museo. L’esposizione di quel giorno è dedicata alla pittrice messicana Frida Kahlo. Il Mito dell’artista che ha fatto del suo corpo e delle sue vicende personali un’opera d’Arte è attraente e destabilizzante. Eppure per la giovane studentessa questo incontro rappresenta qualcosa di più. Attraverso la fessura di una tela, la ragazza compie un viaggio in un mondo altro, animato da suoni, pensieri, oggetti e parole della pittrice messicana Frida Kahlo. È il regno della Donna che vive oltre il Mito dell’Artista.
Costo pacchetto TEATRODANZA  + MOSTRA BIGLIETTO OPEN
Intero: 37 euro prevendita inclusa
Ridotto: 30 euro prevendita inclusa – Minori di 27 anni, over 65, persone con disabilità legge 104 (con accompagnatore omaggio), gruppi di minimo 15 persone.
Il biglietto OPEN dà diritto all’ingresso alla mostra in un giorno a propria scelta, all’orario desiderato evitando eventuali code e senza prenotazione. Il biglietto sarà utilizzabile dal 1 febbraio al 3 giugno 2018, e comunque dal giorno successivo a quello di acquisto.
Per lo spettacolo teatrale il biglietto è datato e si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito www.ticket24ore.it o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.
 
VIAJO SOLO. Incontrando Frida Kahlo
Una produzione di Pleiadi Art Productions, Campsirago Residenza
Liberamente ispirato ai testi delle lettere di Frida Kahlo
Regia e drammaturgia: Mariasofia Alleva
Movimento scenico: Chiara Michelini
Con: Chiara Ameglio e Maria Dolores Marrero
Sound design: Diego Dioguardi
Scene e costumi: Stefania Coretti
Light design e composizione scenica: Michele Losi
Organizzazione: Giulia Mereghetti
Promozione: Giulia Di Cio

IL MESSICO AL MUDEC – Frida, Tina, Chavela e le altre donne ribelli di un'epoca memorabile

FRIDA_Palinsesto_15.03.2018_AuditoriumGiovedì 15 marzo
Orario: 19.00
Sede: Auditorium Mudec

Pino Cacucci, Stefano Delli Veneri
“Frida, Tina, Chavela e le altre donne ribelli di un’epoca memorabile”
Le magnifiche donne ribelli del Messico degli anni Venti e Trenta rivivono nelle parole di Pino Cacucci e nelle tavole di Stefano Delli Veneri (Mujeres, Feltrinelli, 2018). Negli anni Venti e Trenta, a Città del Messico, le donne furono protagoniste della vera rivoluzione. La parola stessa “femminismo” nacque in Messico in quel periodo, quando si formarono le prime Ligas Feministas animate da donne che occupavano posti di rilievo nella vita culturale del paese: Antonieta Rivas Mercado, Nellie Campobello e Frida Kahlo, la più giovane tra loro, destinata a diventare la stella più luminosa di quel firmamento, e il personaggio chiave di questa graphic novel, dove si incontrano la precisione della rievocazione storica, il fascino della narrazione e l’immediatezza del fumetto.
Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.
 

Frida Kahlo. Oltre il mito: visita guidata

FRIDA_Banner_Sito_Mudec_ITA_M_883x446Giovedì 15 marzo
Ore: 19.30
Visita guidata (60’)

Celebrata e mitizzata come icona femminile dell’arte del novecento la figura di Frida Kahlo resiste ogni tentativo di semplificazione. Un enigma che trascende il suo romanzo biografico, ma che la ricchissima raccolta di opere, fotografie e documenti inediti permetterà di sondare in tutta la sua eccezionale profondità, in un tentativo di risalire alla linfa rivoluzionaria della sua iconografia. Dai suoi contatti con le avanguardie europee, in special modo il surrealismo, alla sua radice messicana e al suo impegno politico seguiremo la parabola di una personalità multiforme in grado di sfidare ogni convenzione della sua epoca e di disegnare con la sua opera le tensioni e i conflitti che attraversano il “secolo breve”.
Tutti i giovedì alle h 19.30 e tutti i sabati alle h 16.45
Costo: € 20 adulti (ingresso + attività)
Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito www.ticket24ore.it o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

Fiesta con Frida!

Sabato 17 marzo
Ore: 15.15
Visita animata + laboratorio (90’)
Famiglie con bambini 6/11 anniFRIDA_Banner_Sito_Mudec_ITA_M_883x446

La vivacità dei colori, i profumi, gli animali e le piante dalle forme bizzarre: immagini strane e meravigliose che permeano la cultura messicana e che sono uno degli ingredienti fondamentali dell’arte di Frida. In mostra i ricordi dell’artista, custoditi all’interno di una valigia speciale, ci inviteranno ad osservare le sue opere e le sue fotografie. In laboratorio parteciperemo all’allestimento di un’autentica ed esuberante festa ricreando le vivaci e allegre atmosfere del suo paese natale, fra scheletri danzanti, tessuti sgargianti, frutti e fiori! Infine tutte le famiglie potranno lasciare la loro traccia sul Frida Wall, il murales del MUDEC Lab che omaggia la grande artista!
Tutti sabati alle ore 15.15
Tutte le domeniche alle ore 11.15 e alle ore 15.15
Costo: € 15 (bambini 6-11); € 20 adulti (ingresso + attività)
Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito https://www.mudec.it/ita/online-tickets/ o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

Frida Kahlo. Oltre il mito: visita guidata

FRIDA_Banner_Sito_Mudec_ITA_M_883x446Sabato 17 marzo
Ore: 16.45
Visita guidata (60’)

Celebrata e mitizzata come icona femminile dell’arte del novecento la figura di Frida Kahlo resiste ogni tentativo di semplificazione. Un enigma che trascende il suo romanzo biografico, ma che la ricchissima raccolta di opere, fotografie e documenti inediti permetterà di sondare in tutta la sua eccezionale profondità, in un tentativo di risalire alla linfa rivoluzionaria della sua iconografia. Dai suoi contatti con le avanguardie europee, in special modo il surrealismo, alla sua radice messicana e al suo impegno politico seguiremo la parabola di una personalità multiforme in grado di sfidare ogni convenzione della sua epoca e di disegnare con la sua opera le tensioni e i conflitti che attraversano il “secolo breve”.
Tutti i giovedì alle h 19.30 e tutti i sabati alle h 16.45
Costo: € 20 adulti (ingresso + attività)
Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito www.ticket24ore.it o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

SPECIALE FESTA DEL PAPÀ. CACCIA AL MUDEC…CON PAPÀ!

Domenica 18 marzo
Ore: 11.00 e 15.00
Visita animata all’interno della collezione permanente (90’)

Attenzione: ciascun adulto può portare fino a 3 bambini. Ciascun bambino può avere massimo un accompagnatore
Un’attività didattica per appassionati viaggiatori: sì, perché al Mudec si può viaggiare in paesi lontani, scoprire le usanze di popoli esotici per conoscere meglio la nostra storia. Un’avvincente caccia al tesoro tra le sale della collezione permanente con prove d’abilità e giochi di destrezza, accompagnerà genitori e figli alla scoperta di un prezioso tesoro.
Costo: 10 euro adulto, 10 euro bambino (ingresso+attività), prenotazione con prevendita consigliata
Massimo 3 bambini per ciascun papà/accompagnatore
Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito https://www.mudec.it/ita/online-tickets/ o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

LE APPARENZE INGANNANO. PERFORMING FRIDA

Mercoledì 21 marzo
Ore: 20 – 20.20 – 20.40 – 21 – 21.20
Visita performance in esclusiva (1h20’)

Un’occasione unica per visitare la mostra in esclusiva e calarsi nell’universo della pittrice messicana da una prospettiva emozionante e immersiva.
 Sette performers giocano con musica danza e poesia, tracciando un percorso sensoriale ispirato alle opere della pittrice Frida Kahlo. Un percorso attraverso le stanze della mostra: la stanza della donna, la stanza della terra, la stanza della politica e della rivoluzione e la stanza del dolore che diventano spunto per una narrazione fatta di evocazioni, piccoli segni, suggestioni. Corpi nello spazio visivo di un’istallazione. Una straordinaria opportunità per vedere le opere di Frida lasciandosi immergere nelle atmosfere caleidoscopiche create dagli artisti di Pleiadi Art Productions.
Costo
Intero: 40 € (biglietto di ingresso + visita performance)
Ridotto: 37 € (biglietto di ingresso + visita performance)
I prezzi sono comprensivi di prevendita
Il Ridotto è riservato a over 65, under 26, gruppi già formati di minimo 15 pax, dipendenti Gruppo24Ore
 
Liberamente ispirato alle opere di Frida Kahlo
Regia e composizione scenica: Michele Losi
Aiuto regia: Marialuisa Bafunno
Con: Chiara Ameglio, Liliana Benini, Lucia Donadio, Manuel Marani, Maria Dolores Marrero, Francesca Penzo, Valeria Sturba
Sound design e tecnica di scena: Diego Dioguardi
Scene e costumi: Stefania Coretti
Organizzazione: Michele Losi
Promozione: Giulia Di Cio
Produzione: Pleiadi Art Productions, Campsirago Residenza
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
02.54917 (lun-ven 10.00/17.00)
344 143 9245
education@mudec.it