903 eventi trovati.
Cavalcavia - call for posters

CAVALCAVIA: call for posters

Call online per affissioni pubbliche
dal 5 agosto al 5 settembre 2022
Scopri di più

È online la call per affissioni pubbliche promossa da BASE Milano, WeWorld, Milano Mediterranea, cultureandprojects, con il contributo del Ministero della Cultura e del bando Milano è Viva, in collaborazione con l’Ufficio Arte negli Spazi Pubblici del Comune di Milano e il Municipio 6. La Call CAVALCAVIA è aperta a tutti coloro che vogliono proporre progetti di Poster Art che andranno affissi nello spazio pubblico. La partecipazione è gratuita e può avvenire singolarmente o in forma di collettivo.

La deadline per le candidature è il 5 settembre 2022 alle ore 12:00 (ora italiana).

I progetti selezionati verranno affissi nelle bacheche pubbliche della città, localizzate nei quartieri Giambellino, Barona e San Siro nel periodo tra il 29 settembre e il 15 ottobre.

Aperitivo + mostra “David LaChapelle. I Believe in Miracles”

Giovedì 1 settembre
Dalle 18.30 alle 22.30

Acquista un pacchetto speciale che comprende la visita alla mostra e un aperitivo firmato Italicus – Rosolio di Bergamotto.

Acquista il pacchetto a questo link

Aperitivo + mostra “David LaChapelle. I Believe in Miracles”

Giovedì 8 settembre
Dalle 18.30 alle 22.30

Acquista un pacchetto speciale che comprende la visita alla mostra e un aperitivo firmato Italicus – Rosolio di Bergamotto.

Acquista il pacchetto a questo link

MUDEC IN RAP

16 settembre 2022, ore 18:30
AUDITORIUM

Per il secondo anno consecutivo si è svolto al Mudec, in collaborazione con l’Istituto Confucio dell’Università Statale di Milano, il laboratorio Mudec in Rap: un percorso creativo grazie al quale le collezioni etnografiche e musicali del museo vengono interpretate da giovani rapper e musicisti.
A conclusione di questo percorso, venerdì 16 settembre alle ore 18,30 presso l’Auditorium del Mudec, si terrà un evento nel quale i giovani musicisti – sotto la guida di Simone Andres Ollearo e Daniele Diamante – terranno una performance live dei pezzi che hanno scritto durante il laboratorio.

I brani sono frutto di un lavoro collettivo di riflessione sulle collezioni museali e sullo strumento espressivo dell’hip hop.
La performance sarà arricchita dalla presenza di Fu Wangying – suonatrice di guzheng – e un’altra suonatrice di erhu, esperte di strumenti musicali tradizionali cinesi che hanno accompagnato il laboratorio, facendo scoprire ai partecipanti i suoni e le melodie della tradizione musicale cinese.

Ma questo è arte? – Deutsche Bank | Artists of the Year 2021

Sabato 17 settembre 15h00-16h30

Laboratori creativi (90’)
Per bambini da 6 a11 anni
Altre date: 18 settembre; 24/25 settembre; 8/9 ottobre
Sabato 15.00 – 16.30; domenica 11.00 – 12.30

Che cos’è l’arte contemporanea? E, soprattutto, come spiegarlo ai bambini? A partire da questi interrogativi, i partecipanti saranno accompagnati a visitare gli spazi di mostra dove potranno osservare le opere di artisti viventi e che ci parlano dell’oggi.

Cos’è, dunque, l’arte oggi? In aula di didattica, in seguito, stimolati da questo ulteriore quesito, ai partecipanti veranno proposte una serie di suggestioni visive di grandi artisti che hanno apparentemente usato materiali, strumenti e metodi che, difficilmente, riconduciamo all’arte in prima istanza (Burri, Pistoletto, Koons, Hirst, Duchamp, Ambramovic… sono solo alcuni degli artisti che potranno essere citati).

Una volta compreso dunque il discrimen tra materia, medium e opera, i ragazzi sperimenteranno la costruzione di un manufatto artistico attraverso l’uso di media diversi che verranno messi a disposizione, dando loro la possibilità di esprimersi liberamente, seguendo le proprie inclinazioni e creatività.

L’accesso alle attività è gratuito fino ad esaurimento posti, la prenotazione è obbligatoria tramite infoline 0254917 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00)

Ma questo è arte? – Deutsche Bank | Artists of the Year 2021

Domenica 18 settembre 11:00-12:30

Laboratori creativi (90’)
Per bambini da 6 a11 anni
Altre date: 24/25 settembre; 8/9 ottobre
Sabato 15.00 – 16.30; domenica 11.00 – 12.30

Che cos’è l’arte contemporanea? E, soprattutto, come spiegarlo ai bambini? A partire da questi interrogativi, i partecipanti saranno accompagnati a visitare gli spazi di mostra dove potranno osservare le opere di artisti viventi e che ci parlano dell’oggi.

Cos’è, dunque, l’arte oggi? In aula di didattica, in seguito, stimolati da questo ulteriore quesito, ai partecipanti veranno proposte una serie di suggestioni visive di grandi artisti che hanno apparentemente usato materiali, strumenti e metodi che, difficilmente, riconduciamo all’arte in prima istanza (Burri, Pistoletto, Koons, Hirst, Duchamp, Ambramovic… sono solo alcuni degli artisti che potranno essere citati).

Una volta compreso dunque il discrimen tra materia, medium e opera, i ragazzi sperimenteranno la costruzione di un manufatto artistico attraverso l’uso di media diversi che verranno messi a disposizione, dando loro la possibilità di esprimersi liberamente, seguendo le proprie inclinazioni e creatività.

L’accesso alle attività è gratuito fino ad esaurimento posti, la prenotazione è obbligatoria tramite infoline 0254917 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00)

ArtLine Milano – Appuntamento con Alfredo Jaar

Incontro con l’artista
22 settembre 2022 – ore 18.00
Parco Tre Torri, Milano
Foto: Alberto Fanelli

Scopri di più

Giovedì 22 settembre 2022 alle ore 18.00 sarà presentata al pubblico l’installazione Padiglione Rosso di Alfredo Jaar, realizzata nel parco di ArtLine Milano, progetto di arte pubblica del Comune di Milano che si sviluppa nell’area parco di CityLife.

L’opera accoglie il visitatore all’interno di uno spazio cubico che offre una visione alternativa del contesto esterno. Attraverso una grande vetrata rossa, l’artista ci invita a riflettere attraverso l’immagine trasformata della realtà circostante.

Saranno presenti l’assessore alla Cultura Tommaso Sacchi, Alfredo Jaar, Matteo Poli (Docente di Architettura del Paesaggio al Politecnico di Milano e consulente scientifico di AOUMM), Claudia Gioia (critica d’arte e curatrice), Rossella Locatelli (Architetto, direttore e partner AOUMM), Chiara Quinzii (Architetto/urbanista, partner Quinzii Terna Architecture) e Roberto Pinto (coordinatore di ArtLine Milano).

Emozioni a opera d’arte – Deutsche Bank | Artists of the Year 2021

Laboratorio di pittura emotiva per adulti

Tutti i giovedì dal 22 settembre al 20 ottobre
19:00-21:00

L’arte, sempre di più e con sempre maggior forza è considerato mezzo e veicolo di benessere psico-fisico. Ma può l’arte contemporanea veramente emozionarci e creare forti legami emotivi in noi? E come fare per esprimerci attraverso l’arte? Con il supporto di un educatore esperto in sinergia con un* arte-terapeuta, i partecipanti verranno accompagnati alla scoperta della poetica degli artisti vincitori di AOTY, e di quelle opere d’arte “storiche” che hanno sempre stimolato domande e scetticismi. Ciascun partecipante, infine, sarà invitato a creare una propria opera, che corrisponda al proprio sentire, e possa offrire a sé e agli altri una lettura intima della propria emotività.

L’accesso alle attività è gratuito fino ad esaurimento posti, la prenotazione è obbligatoria tramite infoline 0254917 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 18.00)

Ma questo è arte? – Deutsche Bank | Artists of the Year 2021

Sabato 24 settembre 15:00-16:30

Laboratori creativi (90’)
Per bambini da 6 a11 anni
Altre date: 25 settembre; 8/9 ottobre
Sabato 15.00 – 16.30; domenica 11.00 – 12.30

Che cos’è l’arte contemporanea? E, soprattutto, come spiegarlo ai bambini? A partire da questi interrogativi, i partecipanti saranno accompagnati a visitare gli spazi di mostra dove potranno osservare le opere di artisti viventi e che ci parlano dell’oggi.

Cos’è, dunque, l’arte oggi? In aula di didattica, in seguito, stimolati da questo ulteriore quesito, ai partecipanti veranno proposte una serie di suggestioni visive di grandi artisti che hanno apparentemente usato materiali, strumenti e metodi che, difficilmente, riconduciamo all’arte in prima istanza (Burri, Pistoletto, Koons, Hirst, Duchamp, Ambramovic… sono solo alcuni degli artisti che potranno essere citati).

Una volta compreso dunque il discrimen tra materia, medium e opera, i ragazzi sperimenteranno la costruzione di un manufatto artistico attraverso l’uso di media diversi che verranno messi a disposizione, dando loro la possibilità di esprimersi liberamente, seguendo le proprie inclinazioni e creatività.

L’accesso alle attività è gratuito fino ad esaurimento posti, la prenotazione è obbligatoria al seguente
link.

Ma questo è arte? – Deutsche Bank | Artists of the Year 2021

Domenica 25 settembre 11:00-12:30

Laboratori creativi (90’)
Per bambini da 6 a11 anni
Altre date: 8/9 ottobre
Sabato 15.00 – 16.30; domenica 11.00 – 12.30

Che cos’è l’arte contemporanea? E, soprattutto, come spiegarlo ai bambini? A partire da questi interrogativi, i partecipanti saranno accompagnati a visitare gli spazi di mostra dove potranno osservare le opere di artisti viventi e che ci parlano dell’oggi.

Cos’è, dunque, l’arte oggi? In aula di didattica, in seguito, stimolati da questo ulteriore quesito, ai partecipanti veranno proposte una serie di suggestioni visive di grandi artisti che hanno apparentemente usato materiali, strumenti e metodi che, difficilmente, riconduciamo all’arte in prima istanza (Burri, Pistoletto, Koons, Hirst, Duchamp, Ambramovic… sono solo alcuni degli artisti che potranno essere citati).

Una volta compreso dunque il discrimen tra materia, medium e opera, i ragazzi sperimenteranno la costruzione di un manufatto artistico attraverso l’uso di media diversi che verranno messi a disposizione, dando loro la possibilità di esprimersi liberamente, seguendo le proprie inclinazioni e creatività.

L’accesso alle attività è gratuito fino ad esaurimento posti, la prenotazione è obbligatoria al seguente
link.