1143 eventi trovati.

MUDEC PER IL MIO AMICO MUSEO!

Domenica 27 novembre ore 15.00

Per il terzo anno consecutivo i musei milanesi si uniscono e fanno rete in un progetto comune che offre ai piccoli milanesi e alle loro famiglie un ricco calendario di appuntamenti da ottobre a maggio.

IL MESTIERE DI UN ESPLORATORE
Un percorso speciale in occasione della mostra focus Antonio Raimondi. Avventure di un esploratore.
Bussole, lenti di ingrandimento, piccozze, borracce e taccuini … ma soprattutto una buona scorta di matite! Questi i principali strumenti per diventare un perfetto esploratore, come Antonio Raimondi, un milanese che rivelò le meraviglie del Perù. Una visita gioco in cui ogni bambino riceverà un taccuino speciale su cui annotare tutte le scoperte incontrate lungo il percorso e che terminerà al MUDEC LAB con una vera e propria classificazione da laboratorio!
Visita + laboratorio (90’) per famiglie con bambini 6/11 anni
Costo – bambino 8 euro (ingresso e attività); adulto 8 euro (ingresso e attività)
Prenotazione obbligatoria sul sito: www.ilmioamicomuseo.it
Informazioni: education@mudec.it

Incontro con Ciaj Rocchi e Matteo Demonte autori di "Primavera e Autunni"

Milano Città Mondo #02 Cina – Programma di incontri
Martedì 29 novembre 2016 ore 18.00

Sede: Spazio delle Culture “Khaled al-Asaad”

Conversazione a partire dalla graphic novel “Primavere e Autunni” di Matteo Demonte e Ciaj Rocchi, pubblicato dalla casa editrice Beccogiallo, che racconta la storia dei pionieri dell’immigrazione cinese a Milano. Intervengono Tullo Montanari, Roberto Borgonovi, Daniele Brigadoi Cologna.

#MASH 2016 – Sonic Impact: il suono nelle situazioni di conflitto

Giovedì 1 dicembre 2016 dalle ore 18:30 alle 20:00

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Spazio Culture Forum Città Mondo
Talk con Mazen Kerbaj [LB], Baris Bilsener [TR], Ata Ebtekar [IR/US] Dialogo con tre esponenti della scena musicale del Medio Oriente, che raccontano, attraverso la loro esperienza personale, le modalità di creazione di prodotti culturali in un contesto di conflitto reale o latente.

#MASH 2016 – Multiplied

Giovedì 1 dicembre 2016 dalle ore 21:30 alle 22:15

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Auditorium
Live performance con Mazen Kerbaj [LB] e Rabih Beaini [LB] Performance sonora dei compositori libanesi Mazen Kerbaj e Rabih Beaini, in cui vengono esplorate le possibilità del suono della tromba e del respiro attraverso la sintesi modulare per creare un sound design che si adatta allo spazio circostante.

#MASH 2016 – Wildness

Venerdì 2 dicembre 2016 dalle ore 18:00 alle 19:15

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Spazio Culture Forum Città Mondo
Film screening di Wu Tsang [US] Proiezione del documentario della videoartista americana Wu Tsang, incentrato sull’autonarrazione del Silver Platter, locale della comunità lgbt latinoamericana di Los Angeles e riconosciuto “per la pregnanza evocativa di un luogo emblematico di complesse trasformazioni e di storie che hanno investito comunità e culture diverse”.

#MASH 2016 – A magical substance flows into me

Sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 15:00 alle 16:15

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Auditorium
Film screening di Jumana Manna [US/PS] Proiezione del film di Jumana Manna, regista israelo-palestinese ispirata dagli studi dell’etnomusicologo Robert Lachmann, alla scoperta delle tradizioni musicali attraverso la regione di Israele e nei territori palestinesi. Quando il fascino per la storia incontra i suoni del ribab, il saz, oud, il Darbuka e barattoli di latta, la diversità culturale emerge per sovvertire la distinzione tra “arabo” e “ebraico”. Non ci sono confini nazionali qui, solo cucine diverse in cui le persone fanno musica insieme – con i loro ospiti, durante la cottura, mentre qualcuno fa il caffè.

#MASH 2016 – World Music 2.0: come circolano i ‘suoni del mondo’ nel mondo globalizzato e iperconnesso

Sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 16:30 alle 17:30

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Spazio Culture Forum Città Mondo
Talk con Jace Clayton aka DJ Rupture [US] Dialogo con l’artista e lo scrittore americano Jace Clayton aka DJ Rupture che racconta di un mondo vibrante e innovativo che, grazie alle tecnologie digitali, sta sfidando la nostra idea un po’ troppo occidentale di cosa significhi fare (e ascoltare) la musica oggi.

Jean Michel Basquiat

Visita Guidata alla mostra (60’)
Sabato 3 dicembre alle 16.30

Come ogni artista “maledetto” Jean-Michel Basquiat, scomparso nel 1988 a soli 27 anni, è riuscito nell’arco brevissimo di pochi anni a costruire una leggenda attorno alla sua figura e alla sua arte.
In modo diretto e apparentemente infantile Basquiat è stato in grado di portare all’attenzione del grande pubblico tematiche essenziali sull’identità umana e sulla questione dolorosa e aperta della razza. È stato un personaggio fondamentale nella storia contemporanea americana perché capace di intrecciare, unico per quei tempi, l’energia urbana dannata di New York con le sue radici africane segnate dalla schiavitù e dalla diaspora.
Costo: 19 euro per persona (ingresso + visita guidata), prenotazione consigliata
Acquista qui

#MASH 2016 – Authentic exoticism

Sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 17:45 alle 18:45

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Spazio Culture Forum Città Mondo
Talk con Florian Meyer [DE] Dialogo con il DJ e produttore tedesco Florian Meyer aka Don’t DJ interessato in ciò che egli chiama “musique acéphale”, musica acefala, qualcosa che non ha un punto d’inizio ben definito e pertanto incoraggia l’ascoltatore a spostare costantemente la sua concentrazione metrica per scoprire differenti “punti d’ascolto” all’interno dello stesso arrangiamento.

#MASH 2016 – Kimera Zones

Sabato 3 dicembre 2016 dalle ore 19:00 alle 20:00

Nell’ambito della rassegna #MASH 2016 — Sonic Impact il MUDEC presenta una serie di incontri, proiezioni e performance con artisti contemporanei che esplorano nuove geografie digitali e crescenti contaminazioni nel mondo iperconnesso. 
Sede: Auditorium
Listening session di Primitive Art [IT] Contenuto audiovisivo sulla ricerca del duo italiano Primitive Art (Matteo Pit e Jim Nedd) interessati al contesto immaginario dei videogame in cui sono collocati ibridi di world music aliena e suoni appartenenti a musiche etniche differenti fusi in atmosfere cinematiche.