• Lun
    Mar
    Mer
    Gio
    Ven
    Sab
    Dom
    l
    m
    m
    g
    v
    s
    d
    26
    27
    28
    6
    8
    11
    12
    13
    15
    18
    19
    22
    25
    26
    27
    29
    Events on 29 Febbraio 2024
    Events on 1 Marzo 2024
    Events on 4 Marzo 2024
    Events on 5 Marzo 2024
    Events on 9 Marzo 2024
    Events on 16 Marzo 2024
    Events on 20 Marzo 2024
    Events on 23 Marzo 2024
    Events on 28 Marzo 2024
    Events on 30 Marzo 2024
  • I cerchi viola indicano i giorni con più eventi

    PROIEZIONE DE “LA RINASCITA DELLA VENERE”

    PROIEZIONE DE “LA RINASCITA DELLA VENERE”

    Quando

    10 Aprile 2024    
    19:00 - 20:00

    Mercoledì 10 aprile, ore 19.00
    Auditorium

    La notte tra l’11 e 12 luglio 2023 Napoli è stata illuminata dal rogo de La Venere degli stracci di Michelangelo Pistoletto, installata solo due settimane prima in Piazza del Municipio, per la rassegna “Napoli Contemporanea”. Il documentario segue alcune tappe della ricostruzione della Venere, di cui si è salvata solo la struttura in acciaio, e vede coinvolti i protagonisti dell’operazione a partire dallo stesso artista, dal sindaco e dal direttore di “Napoli Contemporanea”, Vincenzo Trione. Documenteremo il processo di ricostruzione fino all’inaugurazione della nuova scultura che poi resterà in eredità alla città. Questo processo di rigenerazione è in linea con le idee di un artista “collettivo”, come Pistoletto, che crede fortemente che un nuovo Rinascimento sia possibile grazie alla sua teoria del Terzo Paradiso.
    Il documentario è un progetto del Comune di Napoli con Fondazione Pistoletto Cittadellarte per Napoli Contemporanea ed è stato realizzato da 3D produzioni in collaborazione con Sky Arte.

    Prima della proiezione intervengono: Tommaso Sacchi, Assessore alla Cultura di Milano, Didi Gnocchi, CEO 3D Produzioni, Vincenzo Trione, curatore di Napoli Contemporanea, Michelangelo Pistoletto, artista, Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli. Modera Dario Romano, 3D Produzioni.

    Ingresso gratuito su prenotazione

    Prenota ora