VISIONI D’ARTE

Visioni_dArte_laguerraDomenica 11 marzo
Orario: 16.30
Sede: Auditorium Mudec

“La guerra alle spalle. Scultura e pittura tornano alla realtà”
L’Associazione Culturale Silvia Dell’Orso nell’ambito del palinsesto Novecento Italiano, promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, presenta la tradizionale assegna cinematografica che porta in scena film e documentari di divulgazione dei beni culturali. L’ultima giornata “La guerra alle spalle. Scultura e pittura tornano alla realtà” ha come soggetto il dopoguerra che ritrova un sentimento verso il dato reale: il pathos esistenziale di Martini è decisivo per la generazione successiva di Manzù, Guttuso, Levi, Salvatore e altri. Con Capogrossi la realtà diventa segno sintetico per poi diventare oggetto d’arte in Rotella. Schifano, artista pop, dopo aver usato fotografia, cinema e televisione torna al piacere tangibile della pittura.

Arte senza pace
(13’), Italia, 1968, di Paolo Saglietto, © e gentile concessione della Cineteca di Bologna

La Porta di San Pietro di Giacomo Manzù
(26’), Italia,1965, di Glauco Pellegrini, © e gentile concessione della Cineteca Nazionale di Roma

Sette Pittori
(13’), Italia, 1957, di Luciano Emmer, © e gentile concessione di Luce Cinecittà

Novorealismo
(11’), Italia, 1962, di Enzo Nasso, © e gentile concessione della Cineteca Nazionale di Roma

Artisti allo specchio. Mario Schifano
(28’), Italia, 1987, di Mario Carbone

 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.