L’integrazione comincia con il gusto. Nella vita così come in cucina.

Sabato 24 ottobre ore 12.00
Sede: Spazio delle Culture (Forum Città Mondo)

Incontro promosso dall’Associazione Anacri

Emigrare non è facile, si abbandona la terra d’origine, il proprio popolo, la cultura, la propria casa e le abitudini… bisogna trovare nuovi equilibri e tolleranza per elaborare l’emozione… E quale luogo migliore della cucina?

Questo libro mescola parmigiano e cannella, risotto e platano, ritmi tropicali e melodie europee, gioie e dolori senza frontiere, e seguendo il filo conduttore del cibo che serve più al cuore che allo stomaco, lancia un confortante messaggio di planetaria solidarietà. “Potremmo festeggiare insieme a tutti i commensali, assaporare i nostri tentativi arricchiti dai loro sapori, e accogliere con armonia gli ingredienti che ci offrono. Così, nessuno ci risulterebbe estraneo”.

Prefazione di Bepi Costantino, autore del libro “Costa Rica il paese più felice del mondo”
Introduzione Performance musicale di Natalia Oddi (flauto traverso)
Lettura di alcuni brani del libro ed intervista all’ autore con la partecipazione di Roberta Nanni.