Fiamma Montezemolo

Presentazione dell’artista, in conversazione con Cecilia Guida e Giulia Grechi
Introduce Iolanda Ratti, conservatrice di arte contemporanea MUDEC
giovedì 7 luglio 2016 ore 19.00
Sede: Spazio delle Culture Khaled al-Asaad

Fiamma Montezemolo conduce da anni una ricerca che sfugge alle definizioni di genere, posizionandosi in un territorio di mezzo che è punto d’incontro tra pratica artistica e antropologia.
I suoi lavori, site-specific, interdisciplinari, multimediali e partecipativi, partono dalla riflessione sul concetto di frontiera, intesa sia come luogo fisico – a partire dalle zone in cui ha lavorato come etnografa – sia come metafora di una esperienza personale, sociale e politica.
Durante l’incontro al MUDEC verranno approfondite da una parte la complessa problematica dell’“arte sociale”, dall’altra alcune questioni metodologiche legate ad un approccio profondamente interdisciplinare e inter-mediale.
L’artista presenterà il proprio lavoro video e ne discuterà con Cecilia Guida, docente presso l’Accademia di belle Arti di Firenze, direttrice e curatrice del programma UNIDEE-Università delle Idee di Cittadellarte-Fondazione Pistoletto di Biella e Giulia Grechi, antropologa, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e fondatrice di Routes Agency.