Eravamo cacciatori di teste. Incontri con i collezionisti

ASMAT_oggetti
Giovedì 12 aprile
Orario: ore 18.30
Sede: Spazio delle culture – sala Khaled al-Asaad

Dagli oggetti rituali al Festival della scultura Asmat.
Recupero, cambiamento e innovazione della scultura nativa Asmat

Relatori: Mariangela Fardella e Giorgio Azzaroli

La collezione Fardella-Azzaroli, focalizzata sulla produzione scultorea nativa, nasce dal desiderio dei collezionisti di contribuire alla diffusione della conoscenza della straordinaria abilità degli scultori Asmat.

Collezionando ed esponendo al pubblico in gallerie, mostre e musei il patrimonio da loro raccolto, i coniugi Azzaroli si propongono di sostenere il finanziamento di laboratori-scuole per mantenere viva la tradizione nelle giovani generazioni Asmat esposte a un grave rischio di annientamento culturale.

Durante la conferenza i due collezionisti presenteranno al pubblico la loro esperienza e verranno inoltre ripercorse le principali tappe che dall’avvio dell’Asmat Art Project nel 1968 hanno poi portato alla fondazione dell’Asmat Museum of Culture and Progress e alla nascita dell’Asmat Culture Festival, dedicato alla scultura, la cui ultima edizione si è svolta nell’ottobre del 2017.

Ingresso gratuito. Registrati qui