BIBLIOTECA VIVENTE AL MUDEC. Storie ed esperienze raccontate da 21 cittadini del mondo

sabato 19 dicembre ore 15,00-18,30

Sede: Mudec Lab e Spazio delle Culture

Biblioteca Vivente è un metodo innovativo, semplice e concreto per promuovere il dialogo, ridurre i pregiudizi, rompere gli stereotipi e favorire la comprensione tra persone di diversa età, sesso, stili di vita e background culturale.

I libri disponibili sono dei Libri Umani, persone in carne e ossa, a disposizione dalle 15.00 alle 18.30, per essere “letti”. Ogni consultazione ha una durata massima di 30 minuti.
Un’edizione che si sviluppa attorno alle differenze etniche e culturali e che aggredisce i tanti, troppi, pregiudizi che circolano ormai indisturbati e normalizzati attorno a stranieri, immigrazione, culture.
L’edizione sarà arricchita dall’affiancamento ai libri umani di oggetti del patrimonio del Museo delle Culture. Durante il percorso di auto-formazione i libri umani hanno anche cercato nei depositi del Museo un oggetto che richiamasse in qualche modo per forma, materiali, colori, un tratto della propria narrazione biografica. Gli oggetti aiutano i libri a rievocare parti della loro storia e i libri permettono in questa occasione di far emergere alcuni oggetti custoditi nel deposito del Museo e normalmente non visibili.
Accesso libero con registrazione all’ingresso a partire dalle ore 14.00