Barbarian Bodies

Evento rinviato a nuova data


Sede: Spazio delle Culture

Mostra, laboratorio e performance artistiche
a cura di Associazione Culturale Spazio Nour e Associazione Pluriversi
info: associazionespazionour@gmail.com
info: pluriversi@gmail.com

Barbarian Bodies, corpi familiari e stranieri convivono in città. L’arte contemporanea si unisce all’antropologia per creare legami tra le concezioni del corpo femminile proprie di diverse culture a partire da una riflessione sull’icona Barbie e la sua diffusione. Il programma artistico vuole mettere in dialogo le differenti rappresentazioni estetiche della figura della donna, presenti nell’odierna realtà multiculturale, riflettendo sui significati del coprire e dello scoprire il suo corpo.

Il progetto artistico nasce dalla riflessione di Mahmoud Saleh Mohammadi, la cui arte, come la sua anima, “ha radici in Oriente e rami in Occidente”. Le due culture, infatti, si fondono nei lavori dell’artista nato a Tehran nel 1979, che vive e lavora in Italia dal 2011. Una selezione di sue opere, che indagano l’immagine della donna all’interno delle culture, sarà l’oggetto della mostra a cura di Gaia Rocchi e Arsham Alaviani.