In Armenia. Riflessioni su un popolo e la sua terra a margine di un diario di viaggio ottocentesco

Incontro con lo storico, archeologo e numismatico Ermanno Arslan e la ricercatrice Alice Bitto. Moderano l’incontro i curatori della rassegna Luca Peyronel e Carolina Orsini.

Giovedì 2 marzo 2017, ore 17,30

Sede: Biblioteca delle culture

Un ciclo di incontri organizzato da MUDEC e Università IULM, “Altre terre. Conversazioni di archeologia e antropologia tra passato e presente” a cura di Luca Peyronel e Carolina Orsini

DESCRIZIONE: A partire dal diario-racconto redatto dal milanese Felice De Vecchi, protagonista di un viaggio in Turchia, Armenia e Persia tra il 1841 e il 1842, si indagano le forme che il Vicino Oriente ha assunto all’interno dell’immaginario collettivo del primo Ottocento. Un immaginario sedotto dalla retorica dell’Oriente esotico e meraviglioso, che si dissipa quando l’immaginazione si trasforma in esperienza, per rinascere infine nel ricordo, dando vita a fantasie e categorizzazioni nuove, utili per una lettura della realtà attuale.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Incontro con Ermanno Arslan e Alice Bitto