1111 events found.

POP ART LOVERS

Licht_banner_550x277

Visita Animata + laboratorio creativo (90’)

Famiglie con bambini 6/11 anni

Come si fa a creare un’opera di pop art nel 2019? È arrivato il momento di conoscere il papà della Pop Art. Sognando ad occhi aperti, l’artista ci conduce nella sua America, fatta di ambienti confortevoli ed iconiche protagoniste femminili. In laboratorio entreremo nell’atelier dell’artista e sperimenteremo la tecnica del Ben-Day Dots. Anche noi come Roy ci divertiremo a creare la nostra personale opera pop!

Tutti i sabati alle ore 10:00

Tutte le domenica alle ore 15:00

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

I SEGRETI DELLA CONSERVAZIONE: SPECIALE STRUMENTI MUSICALI ETNOGRAFICI

APERTIPERVOI_Musica_1200x628Sabato 29 giugno

Sede: depositi Mudec

Sabato 29 giugno sarà possibile scoprire i tesori custoditi nei depositi del Mudec grazie a “Aperti per Voi” il progetto del Touring Club italiano che dal 2005 permette di scoprire e visitare i luoghi meno conosciuti e segreti del patrimonio italiano. L’apertura esclusiva dei depositi è organizzata con la preziosa collaborazione degli addetti del Comune di Milano, Unità Organizzazione e sicurezza sedi e dei volontari del TCI.

L’appuntamento di giugno sarà dedicato a “I segreti della conservazione. Speciale strumenti musicali etnografici”, e dunque alla parte della collezione che abbraccia tutte le aree geografiche. Le differenti tipologie di manufatti sono esposte per nuclei culturali distinti.

L’ingresso e la partecipazione all’evento sono gratuiti con obbligo di prenotazione tramite il seguente link

Sono previsti 4 turni di visita guidata: 10:00 – 11:00 – 15:00 – 16:00

Non perdere quindi l’occasione di scoprire i segreti più nascosti del Museo, prenota e vieni ad ammirare i tesori del Mudec | Museo delle Culture di Milano.

HIDE AND SEEK

LIU_1200x628_VisitaGuidataAxdulti2Visita guidata in mostra

Durante la visita guidata i visitatori scopriranno il lato nascosto degli scatti fotografici. Il processo di realizzazione, che può durare anche giorni, è composto da diverse e fondamentali fasi: lo studio, la pittura, la performance dell’artista e la conclusione nello scatto finale. Dimostrazione di come un’immagine fotografica artistica sia la sintesi di un processo creativo complesso.

Tutti i giovedì alle ore 19.30

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito o chiamando l’infoline 02.54917.

Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

Playing Inclusion. The performing Arts in the Time of Migrations

Playing-Inclusion-loc-defPlaying Inclusion. The performing Arts in the Time of Migrations: Thinking, Creating and Acting Inclusion

Conferenza

Giovedì 27 giugno alle ore 18.00

Sede: Spazio delle Culture “Khaled al-Asaad”

Presentazione della Ricerca di Ateneo “Playing Inclusion. The Performing Arts in the Time of Migrations: Thinking, Creating and Acting Inclusion“. Comunicazioni Sociali – Journal of Media, Performing Arts and Cultural Studies.
Interverranno:

- Claudio Bernardi
- Ruggero Eugeni
- Mauro Ferrari
- Alessandro Pontremoli
- Besmir Rrjolli
- Veronica Alvarado

Saranno presenti le curatrici:

- Roberta Carpani
- Giulia Innocenti Malini

MULTIPLE EDITIONS

Licht_banner_550x277Visita guidata in mostra (60’)

In mostra ripercorreremo la lunga ed eclettica carriera dell’artista attraverso opere che rivoluzionarono in maniera fondamentale il modo di intendere e fare arte, e che ancora oggi è in grado di influenzare i linguaggi della comunicazione contemporanea.

Tutti i giovedì alle ore 19.00

Tutti i sabati alle ore 15.00

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul  sito o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

FINISSAGE MILANO CITTÀ MONDO #04 PERU’

sef-2LA STREET ART TORNA AL MUDEC

Incontro con SEF.01

Martedì 25 giugno alle ore 19.00

Sede: Cortile Mudec

Serata aperta al pubblico sotto le stelle: un’occasione per conoscere la nuova opera di SEF.01 attraverso gli occhi dell’artista peruviano – che racconterà al pubblico la sua esperienza e la sua visione – ma anche per conoscere il progetto Milano Città Mondo che, giunto al quarto anno, chiuderà proprio con la sera del 25 giugno il ricco palinsesto culturale peruviano che ha caratterizzato questa primavera 2019 con una performance che saluterà il pubblico, in vista del prossimo progetto 2020, il #5.

Tema di questa quarta edizione è stato il Perù e i peruviani a Milano, quarta comunità di migranti per numero di presenze e prima tra quelle dal continente americano.

Dall’incontro con i giovani italo-peruviani e la scena hip hop latino americana, con ciò che esiste in città ed è di importanza per la comunità e che aggrega anche tanti giovani milanesi, è nata dunque l’idea, a partire dal grande murale di Sarita Colonia in via Pontano 97, di portare la piccola eroina e “santa” peruviana, Sarita, da via Padova a via Tortona al Mudec, e con essa coinvolgere anche giovani e crew.

Percorrendo via Pontano, nel cuore della ex Milano operaia, non si può fare a meno di notare un enorme affresco murale che rappresenta una fanciulla dai tratti tipicamente andini, lo sguardo duro e le braccia incrociate sul petto con in mano due pistole giocattolo. È Sarita Colonia (un personaggio realmente esistito – Huaráz 1914 – Callao/Lima 1940) che i maestri del murales, i peruviani SEF.01 e Hadok, hanno magistralmente dipinto per immortalare questa anti-eroina, patrona informale (non riconosciuta dalla chiesa ufficiale) degli immigrati, dei carcerati, delle prostitute e dei membri delle bandillas.

SEF.01 ha lavorato agli inizi di maggio e per giorni sul muro retrostante del museo, creando un murale in cui al centro emerge l’immagine della bambina “Sarita Colonia”, eroina dell’immigrazione dalle aree rurali del Perù a Lima nel XX secolo e oggi eroina della diaspora peruviana nel mondo.

Nel murale appena concluso al MUDEC, Sarita diventa parte di un trittico: accanto a lei e quasi a partire dallo stesso centro, come una stessa figura a tre fronti, sono raffigurati un bambino africano e una bambina asiatica, a rappresentare le tante facce della nuova Milano, i tanti bellissimi nuovi volti di una città dove la pluralità di culture è bellezza, protagonismo, arricchimento, ponte che unisce.

BIOGRAFIA SEF.01

Roberto Carlos Seminario Villar (Lima, 28 dicembre 1984), in arte SEF.01, è uno dei più famosi street artist sullo scenario internazionale.

Nato e cresciuto nella capitale peruviana, ha scoperto da ragazzino la passione per i murales e ha trovato modo di esprimere se stesso attraverso la street art. Predilige avere come modelli dei bambini (spesso figli di amici o parenti). Fa una foto, la carica sul tablet e la porta in giro per il mondo.

 

POP ART LOVERS

Licht_banner_550x277

Visita Animata + laboratorio creativo (90’)

Famiglie con bambini 6/11 anni

Come si fa a creare un’opera di pop art nel 2019? È arrivato il momento di conoscere il papà della Pop Art. Sognando ad occhi aperti, l’artista ci conduce nella sua America, fatta di ambienti confortevoli ed iconiche protagoniste femminili. In laboratorio entreremo nell’atelier dell’artista e sperimenteremo la tecnica del Ben-Day Dots. Anche noi come Roy ci divertiremo a creare la nostra personale opera pop!

Tutti i sabati alle ore 10:00

Tutte le domenica alle ore 15:00

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

MULTIPLE EDITIONS

Licht_banner_550x277Visita guidata in mostra (60’)

In mostra ripercorreremo la lunga ed eclettica carriera dell’artista attraverso opere che rivoluzionarono in maniera fondamentale il modo di intendere e fare arte, e che ancora oggi è in grado di influenzare i linguaggi della comunicazione contemporanea.

Tutti i giovedì alle ore 19.00

Tutti i sabati alle ore 15.00

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul  sito o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

POP ART LOVERS

Licht_banner_550x277

Visita Animata + laboratorio creativo (90’)

Famiglie con bambini 6/11 anni

Come si fa a creare un’opera di pop art nel 2019? È arrivato il momento di conoscere il papà della Pop Art. Sognando ad occhi aperti, l’artista ci conduce nella sua America, fatta di ambienti confortevoli ed iconiche protagoniste femminili. In laboratorio entreremo nell’atelier dell’artista e sperimenteremo la tecnica del Ben-Day Dots. Anche noi come Roy ci divertiremo a creare la nostra personale opera pop!

Tutti i sabati alle ore 10:00

Tutte le domenica alle ore 15:00

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

FLAMENCO EN FLASH

CAMPILLO_wd1Venerdì 21 giugno ore 18.00

Nella cornice della dodicesima Edizione del MILANO FLAMENCO FESTIVAL 2019, il Mudec ospita FLAMENCO EN FLASH, una performance di flamenco.

A cura di Punto Flamenco Chicas

Ingresso libero.