831 events found.

Giardini al CUBO. Milano edition 2018.

giardini-al-cubo-milano
Giovedì 14 giugno ore 21.15: LEZIONI DI ROCK – The Beatles
Con Ernesto Assante
Storia e cronaca si fondono in un percorso guidato tra ascolti, video e parole, per entrare in una macchina del tempo e viaggiare a ritroso attraverso curiosità, aneddoti e testi, riscoprendo così opere che fanno parte della storia della musica e anche della vita di noi tutti. Una lezione ricca di canzoni memorabili e storie indimenticabili.
Per info e prenotazioni: http://www.cubounipol.it/detail/agenda/p/sette-anni-che-cambiarono-il-mondo

Giardini al CUBO. Milano edition 2018.

giardini-al-cubo-milano

Giovedì 7 giugno ore 21.15: I LUOGHI DEL ‘68
Con Toni Capuozzo, giornalista e scrittore. Dalle prime manifestazioni del ‘68 con studenti in giacca e cravatta alle barbe lunghe, maglioni sfatti, all’eskimo: in un anno tutto cambiò molto rapidamente. Il ‘68 è stato moltissime cose immateriali – la musica, i manifesti nelle camere dei ragazzi, Bandiera Gialla alla radio – ed è stato anche molte cose materiali e molti luoghi – le Clarks, le minigonne, gli stivaletti, il mangiadischi e le musicassette, il ciclostile e il megafono, il Liceo Parini e l’Università Cattolica.
Per info e prenotazioni: http://www.cubounipol.it/agenda

La Fiesta de Frida

FRIDA_FiestaDomenica 3 giugno 2018

Da mercoledì 30 maggio a domenica 3 giugno si festeggerà la chiusura della mostra di Frida Kahlo. Oltre il mito con 5 giornate di aperture straordinarie ed eventi speciali.

Mudec – dalle 9.30 alle 22.30

“Frida sono io!”: in occasione dell’ultima giornata di mostra, uomini, donne e bambini sono invitati a vestire i panni della grande artista messicana.
Tutti i visitatori che arriveranno al Mudec vestiti alla maniera di Frida Kahlo riceveranno uno speciale sconto sull’ ingresso alla mostra.
La gallery fotografica dell’evento sarà pubblicata sui social e sul sito della mostra.

Mudec – dalle 19.30 alle 24.00

Incursioni performative tratte dallo spettacolo teatrale “Le apparenze ingannano – PERFORMING FRIDA” a cura di Pleiadi Art Production.

• Nelle giornate di sabato e domenica, dalle 9.30 alle 24.00, nel cortile del Mudec ci saranno i due originalissimi bookshop itineranti della mostra: L’Ape Car e la cargo bike “La tienda de Frida”.

• Nella giornata di chiusura della mostra tutti i visitatori potranno portar con sé un ricordo di Frida Kahlo: da una grande boule si potranno “pescare” parole, poesie e pensieri della grande artista messicana.

La Fiesta de Frida

FRIDA_FiestaSabato 2 giugno 2018

Da mercoledì 30 maggio a domenica 3 giugno si festeggerà la chiusura della mostra di Frida Kahlo. Oltre il mito con 5 giornate di aperture straordinarie ed eventi speciali.

Mudec LAB – dalle 18.00 alle 21.00

Open Lab: crea la tua Calavera. Laboratorio estemporaneo dedicato al pubblico dei più piccoli in cui creare la tipica maschera messicana.

Design Store – dalle 18.30

Presentazione libro “From Frida with love”. Chiara Savino dialoga con Diego Sileo, curatore della mostra Frida Kahlo. Oltre il mito.

 Mudec – dalle 19.30 alle 24.00

Incursioni performative tratte dallo spettacolo teatrale “Le apparenze ingannano – PERFORMING FRIDA” a cura di Pleiadi Art Production.

Mudec Bistrot – dalle 19.00

Aperitivo mexican style – Birra Poretti con musica a cura di Radio24.

• Nelle giornate di sabato e domenica, dalle 9.30 alle 24.00, nel cortile del Mudec ci saranno i due originalissimi bookshop itineranti della mostra: L’Ape Car e la cargo bike “La tienda de Frida”.

La Fiesta de Frida

FRIDA_FiestaVenerdì 1 giugno 2018

Da mercoledì 30 maggio a domenica 3 giugno si festeggerà la chiusura della mostra di Frida Kahlo. Oltre il mito con 5 giornate di aperture straordinarie ed eventi speciali.

Mudec LAB – dalle 18.00 alle 21.00

Open Lab: crea la tua Calavera. Laboratorio estemporaneo dedicato al pubblico dei più piccoli in cui creare la tipica maschera messicana.

Mudec Bistrot – dalle 19.00

Aperitivo mexican style – Birra Poretti con musica a cura di Radio24.

La Fiesta de Frida

FRIDA_Aperitivo-Mexican-StyleGiovedì 31 maggio 2018
Ore: 19.00
Sede: Mudec Bistrot

Aperitivo mexican style

Da mercoledì 30 maggio a domenica 3 giugno si festeggerà la chiusura della mostra di Frida Kahlo. Oltre il mito con 5 giornate di aperture straordinarie ed eventi speciali.

Aperitivo mexican style – Birra Poretti con musica a cura di Radio24.

La Fiesta de Frida

Giovedì 31 maggio 2018Banner_Frida_Vestida
Ore: 18.30
Sede: Design Store

“Frida Vestida”

Da mercoledì 30 maggio a domenica 3 giugno si festeggerà la chiusura della mostra di Frida Kahlo. Oltre il mito con 5 giornate di aperture straordinarie ed eventi speciali.

Presentazione del libro “Frida Vestida”. Introduce Chiara Savino; segue dialogo tra l’autrice Alessandra Galasso e Diego Sileo, curatore della mostra Frida Kahlo. Oltre il mito, e Cristina Morozzi, director of Education dell’Istituto Marangoni.

IL MESSICO AL MUDEC – Frammenti di storia messicana moderna del XX secolo

ANTENATI_frammentiGiovedì 31 maggio
Orario: 18.30
Sede: Sala Khaled al-Asaad

Prof.ssa Maria Matilde Benzoni, Università Statale Milano
“Frammenti di storia messicana moderna (XVIII-XX secolo)”

Ricercatrice di Storia moderna presso l’Università degli Studi di Milano dove insegna Storia della Spagna e dell’America latina e Storia moderna per Lingue, approfondirà il tema della storia messicana moderna. Autrice del testo ‘La cultura italiana e il Messico. Storia di un’immagine da Temistitan all’Indipendenza’ (1519-1821).

Ingresso libero, fino ad esaurimento posti.

 

La Fiesta de Frida

Mercoledì 30 maggio 2018FRIDA_Chiedilo-a-Diego
Ore: 19.30
Sede: Mudec Bistrot

“Chiedilo a Diego”

Da mercoledì 30 maggio a domenica 3 giugno si festeggerà la chiusura della mostra di Frida Kahlo. Oltre il mito con 5 giornate di aperture straordinarie ed eventi speciali.

“Chiedilo a Diego”: talk e aperitivo con il curatore della mostra Frida Kahlo. Oltre il mito. Aperitivo messicano, ingresso alla mostra e partecipazione al talk € 23,00.
Attività disponibile fino ad esaurimento posti (max 70 posti)
Offerta acquistabile su www.ticket24.it o in loco alla biglietteria del museo.

“Behind Venice Luxury – Un Hazara in Italia”

Behind-Venice-LuxuryMercoledì 30 maggio 2018
Sede: Spazio delle Culture Khaled Al-Asaad
Ore: 18.00
Ingresso gratutito

Behind Venice Luxury – Un Hazara in Italia
Proiezione del Documentario di Amin Wahidi (durata 60′)

Il documentario è basato sulla storia di Ashraf Barati, da dieci anni rifugiato hazara in Italia, il quale nonostante le innumerevoli difficoltà incontrate lungo il cammino e tutti i problemi che incontrano i rifugiati in Italia, grazie al duro lavoro e ad una ferrea volontà, è riuscito a diventare un imprenditore di successo. Ma il documentario ripercorre anche la storia e le vicende drammatiche del popolo hazara.

Diretto dal regista hazara, Amin Wahidi, e scritto dal giornalista hazara Basir Ahang e dalla scrittrice ed attivista Nicole Valentini, “Behind Venice Luxury” è stato prodotto da Deedenow Cinema Production Afghanistan, Hazara International Network, Academy of Art and Cinematic Studies in West of Kabul e sostenuto da Hazara Film Fund.

La storia di Asharaf Barati è la storia di quasi tutto il popolo Hazara, tra i gruppi etnici più perseguitate sulla terra. Gli Hazara devono lottare per la sopravvivenza, nel tempo sono stati sterminati e da sempre subiscono discriminazioni sistematiche e brutali violenze. Pur costituendo un quinto della popolazione dell’Afghanistan, sono sempre stati considerati degli estranei. Di loro sopravvivono tre milioni di persone.

ll documentario è il vincitore della 24° edizione del premio Città di Venezia.

Trailer del documentario: https://vimeo.com/253161715

L’ingresso è libero fino, fino a esaurimento dei posti disponibili