1131 events found.

Europa fin de siècle

domenica 6 marzo 2016 ore 16.30
Sede: Auditorium

Quinta edizione della rassegna cinematografica Visioni d’Arte.
Nuova tecnologia e tradizione, tra Liberty, Art Nouveau e Modernismo

Un nuovo stile internazionale, il Liberty, rimodella la fisionomia delle grandi capitali europee di fine ‘800;leesposizioniuniversalidiventano il cuore dell’ingegneria moderna.
La lussuosa Belle époque rappresenta la nuova borghesia europea attenta agli oggetti insoliti e attratta dagli strumenti tecnici di riproduzione(
editoria, fotografia e cinema).

Scarica la locandina

visioni-arte

MUDEC JUNIOR presenta MOSAICO MAROCCO

Sabato 5 marzo
Attività del sabato e della domenica per le famiglie
Durata di 70’ a orari fissi: 11.30; 14.00; 15.30; 17.00
Sede: Mudec Junior

Prenotazione consigliata per le famiglie

Un’esperienza divertente ed educativa che rende i bambini protagonisti di un viaggio straordinario in un Paese dalle mille identità culturali quale è il Marocco. Un viaggio fatto di persone, storie e sapori, ma anche di specialissime competenze artigiane e tecniche come quella dei maestri calligrafi, dei cesellatori e decoratori, in un’ambientazione scenografica e reale al tempo stesso.
Gli spazi e i contenuti sono animati e arricchiti dal personale in mostra che accompagna i bambini alla scoperta della cultura marocchina con un approccio personale e interattivo.
I piccoli visitatori saranno condotti dagli animatori a svolgere attività educative per familiarizzare con le tradizioni e le pratiche contemporanee della vita in Marocco: giocheranno con le lettere dell’alfabeto arabo e apprenderanno le regole e l’importanza della calligrafia, prepareranno il tradizionale té alla menta e apparecchieranno le tavole per accogliere una festa. Questo e molto altro nel contesto ludico ed estremamente stimolante del Mudec Junior.

Per maggiori info:
www.mudec.it/ita/junior

Palmira e Apamea

Giovedì 3 Marzo ore 18.00
Sede: Spazio delle Culture

Ciclo di conferenze Città e culture in Siria e Mesopotamia antica
Relatore: Prof. Maria Teresa Grassi

Palmira, città carovaniera a metà strada tra la Mesopotamia e il Mediterraneo, e Apamea, di fondazione ellenistica, sono due città emblematiche dell’Oriente romano, la prima nota e amata in Occidente per la bellezza del paesaggio e delle rovine, la seconda ancora in gran parte da esplorare. Sono oggi entrambe perdute, Palmira per le devastanti distruzioni dell’ISIS, Apamea per il non meno devastante saccheggio sistematico dell’area archeologica.

siria-e-mesopotamia-600

MUDEC JUNIOR presenta MOSAICO MAROCCO

Domenica 28 febbraio
Attività del sabato e della domenica per le famiglie
Durata di 70’ a orari fissi: 11.30; 14.00; 15.30; 17.00
Sede: Mudec Junior

Prenotazione consigliata per le famiglie

Un’esperienza divertente ed educativa che rende i bambini protagonisti di un viaggio straordinario in un Paese dalle mille identità culturali quale è il Marocco. Un viaggio fatto di persone, storie e sapori, ma anche di specialissime competenze artigiane e tecniche come quella dei maestri calligrafi, dei cesellatori e decoratori, in un’ambientazione scenografica e reale al tempo stesso.
Gli spazi e i contenuti sono animati e arricchiti dal personale in mostra che accompagna i bambini alla scoperta della cultura marocchina con un approccio personale e interattivo.
I piccoli visitatori saranno condotti dagli animatori a svolgere attività educative per familiarizzare con le tradizioni e le pratiche contemporanee della vita in Marocco: giocheranno con le lettere dell’alfabeto arabo e apprenderanno le regole e l’importanza della calligrafia, prepareranno il tradizionale té alla menta e apparecchieranno le tavole per accogliere una festa. Questo e molto altro nel contesto ludico ed estremamente stimolante del Mudec Junior.

Per maggiori info:
www.mudec.it/ita/junior

Le luci dell’Est

domenica 28 febbraio 2016 ore 16.30
Sede: Auditorium

Quinta edizione della rassegna cinematografica Visioni d’Arte.
Gli artisti francesi scoprono l’Oriente

Dalla seconda metà del XIX secolo, i pittori parigini incontrano la luce, le forme semplici e il gusto decorativo delle culture orientali attraverso le stampe giapponesi già collezionate dagli impressionisti. Poi le avanguardie artistiche del primo ‘900 rivolgono lo sguardo all’arte negra e primitiva: è l’ora di Picasso, Braque, Matisse e Brancusi.

Scarica la locandina

visioni-arte

“Femminilità e Decorazione” – Mostra Etnografica Romena

Inaugurazione 27 febbraio 2016 alle ore 18,00
In mostra dal 28 febbraio al 13 marzo 2016

con i seguenti orari: lunedì dalle 14.30 alle 19.30 – martedì, mercoledì, venerdì e domenica dalle 10.30 alle 19.30 – giovedì e sabato dalle 10.30 alle 22.30
Sede: Spazio delle Culture
Mostra realizzata con il sostegno dell’Istituto Culturale Romeno di Bucarest. Responsabile del progetto: MIHAI STAN

In occasione della Festa del Mărțișor, presso lo Spazio delle Culture, l’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, il Museo Nazionale del Villaggio “Dimitrie Gusti” di Bucarest, il MUDEC, in collaborazione con il Forum della Città Mondo e l’Associazione Città Mondo, in partenariato con il Centro Culturale Italo – Romeno di Milano e il Consolato Generale di Romania a Milano, organizzano la mostra etnografica romena “Femminilità e Decorazione”.
La mostra presenta una selezione dei più belli e rappresentativi oggetti di patrimonio dalle collezioni del Museo Nazionale del Villaggio “Dimitrie Gusti” di Bucarest, e mette in luce la creatività e la cura con cui ogni donna adorna la sua casa e se stessa: abiti tradizionali provenienti da varie regioni della Romania, copricapi, sciarpe, alcuni pezzi sciarpe, alcuni pezzi di arredo, tessuti e ornamenti.
L’originalità degli oggetti esposti e l’armonia cromatica del vestiario sono completate dalla bellezza delle pettinature in voga nelle varie regioni della Romania e dei gioielli utilizzati per realizzarle.

MUDEC JUNIOR presenta MOSAICO MAROCCO

Sabato 27 febbraio
Attività del sabato e della domenica per le famiglie
Durata di 70’ a orari fissi: 11.30; 14.00; 15.30; 17.00
Sede: Mudec Junior

Prenotazione consigliata per le famiglie

Un’esperienza divertente ed educativa che rende i bambini protagonisti di un viaggio straordinario in un Paese dalle mille identità culturali quale è il Marocco. Un viaggio fatto di persone, storie e sapori, ma anche di specialissime competenze artigiane e tecniche come quella dei maestri calligrafi, dei cesellatori e decoratori, in un’ambientazione scenografica e reale al tempo stesso.
Gli spazi e i contenuti sono animati e arricchiti dal personale in mostra che accompagna i bambini alla scoperta della cultura marocchina con un approccio personale e interattivo.
I piccoli visitatori saranno condotti dagli animatori a svolgere attività educative per familiarizzare con le tradizioni e le pratiche contemporanee della vita in Marocco: giocheranno con le lettere dell’alfabeto arabo e apprenderanno le regole e l’importanza della calligrafia, prepareranno il tradizionale té alla menta e apparecchieranno le tavole per accogliere una festa. Questo e molto altro nel contesto ludico ed estremamente stimolante del Mudec Junior.

Per maggiori info:
www.mudec.it/ita/junior

Ebla e Mari

Giovedì 25 Febbraio ore 18.00
Sede: Spazio delle Culture

Ciclo di conferenze Città e culture in Siria e Mesopotamia antica
Relatore: Prof. Luca Peyronel

Il palazzo reale di Ebla del III millennio a.C., una delle più clamorose scoperte dell’archeologia vicino-orientale, con un archivio di migliaia di tavolette cuneiformi e oggetti provenienti dall’Egitto e dalla Mesopotamia, e il palazzo reale di Mari del II millennio a.C., riportato alla luce nella città sull’Eufrate. Ma anche un viaggio nella vita quotidiana degli antichi abitanti della Siria dell’età del Bronzo e il racconto del grande progetto di parco archeologico di Ebla, interrotto con il precipitare della crisi siriana nel 2011.

siria-e-mesopotamia-600

MUDEC JUNIOR presenta MOSAICO MAROCCO

Domenica 21 febbraio
Attività del sabato e della domenica per le famiglie
Durata di 70’ a orari fissi: 10.00; 11.30; 14.00; 15.30; 17.00
Sede: Mudec Junior

Prenotazione consigliata per le famiglie

Un’esperienza divertente ed educativa che rende i bambini protagonisti di un viaggio straordinario in un Paese dalle mille identità culturali quale è il Marocco. Un viaggio fatto di persone, storie e sapori, ma anche di specialissime competenze artigiane e tecniche come quella dei maestri calligrafi, dei cesellatori e decoratori, in un’ambientazione scenografica e reale al tempo stesso.
Gli spazi e i contenuti sono animati e arricchiti dal personale in mostra che accompagna i bambini alla scoperta della cultura marocchina con un approccio personale e interattivo.
I piccoli visitatori saranno condotti dagli animatori a svolgere attività educative per familiarizzare con le tradizioni e le pratiche contemporanee della vita in Marocco: giocheranno con le lettere dell’alfabeto arabo e apprenderanno le regole e l’importanza della calligrafia, prepareranno il tradizionale té alla menta e apparecchieranno le tavole per accogliere una festa. Questo e molto altro nel contesto ludico ed estremamente stimolante del Mudec Junior.

Per maggiori info:
www.mudec.it/ita/junior

MUDEC JUNIOR presenta MOSAICO MAROCCO

Sabato 20 febbraio
Attività del sabato e della domenica per le famiglie
Durata di 70’ a orari fissi: 10,00; 11.30; 14.00; 15.30; 17.00
Sede: Mudec Junior

Prenotazione consigliata per le famiglie

Un’esperienza divertente ed educativa che rende i bambini protagonisti di un viaggio straordinario in un Paese dalle mille identità culturali quale è il Marocco. Un viaggio fatto di persone, storie e sapori, ma anche di specialissime competenze artigiane e tecniche come quella dei maestri calligrafi, dei cesellatori e decoratori, in un’ambientazione scenografica e reale al tempo stesso.
Gli spazi e i contenuti sono animati e arricchiti dal personale in mostra che accompagna i bambini alla scoperta della cultura marocchina con un approccio personale e interattivo.
I piccoli visitatori saranno condotti dagli animatori a svolgere attività educative per familiarizzare con le tradizioni e le pratiche contemporanee della vita in Marocco: giocheranno con le lettere dell’alfabeto arabo e apprenderanno le regole e l’importanza della calligrafia, prepareranno il tradizionale té alla menta e apparecchieranno le tavole per accogliere una festa. Questo e molto altro nel contesto ludico ed estremamente stimolante del Mudec Junior.

Per maggiori info:
www.mudec.it/ita/junior