1 event found.

CONFERENZA DI PRESENTAZIONE PALINSESTO MOSTRE MUDEC 2018-2019

CARD-16-MAGGIO2Mercoledì 16 maggio
Ore: 16.30

Il MUDEC organizza un incontro di presentazione dedicato a docenti, capigruppo e guide per presentare il palinsesto mostre in programma nella stagione 2018/2019. Il racconto dei progetti espositivi dell’autunno verrà narrato direttamente dalla voce dei curatori.

Queste le prossime Mostre in programma:

MODIGLIANI ART SHOW – dal 20 giugno al 4 novembre 2018
Un affascinante racconto ricostruito attraverso immagini, suoni, musiche, evocazioni e suggestioni che ricompone davanti agli occhi del visitatore l’universo dell’artista, pittore e scultore, e gli permette di proiettarsi nel contesto parigino di cui Modigliani -l’artista maledetto per eccellenza- fu assoluto protagonista.

PAUL KLEE – dal 31 ottobre 2018 al 3 marzo 2019
Il progetto intende affrontare una prospettiva inedita dell’opera di Klee, artista dalla multiforme personalità, non solo pittore, ma anche musicista e teorico di grande forza, con l’obiettivo di posizionare l’attività dell’artista all’interno del fermento primitivista che ha visto le arti e le culture etnografiche esercitare una particolare fascinazione sulle avanguardie europee del XX secolo.

GEOGRAFIE DEL FUTURO, un progetto che vuole raccontare una nuova idea di geografia, forse la più attuale e labile delle discipline, in un mondo che sembra diventare sempre più piccolo grazie alla tecnologia e i luoghi e i non luoghi da esplorare diventano sempre più complessi e misteriosi. Lo farà attraverso due progetti espositivi:

CAPITANI CORAGGIOSI, PROTAGONISTI LOMBARDI NELLA STORIA DELL’ESPLORAZIONE DEL ‘900 -dal 27 settembre 2018 al 10 febbraio 2019
Narra di una esplorazione del nostro Pianeta ancora prevalentemente fisica e che avviene nel corso del XX secolo.

BANKSY – dal 21 novembre 2018 al 31 marzo 2019
Una mostra sulla street art, fenomeno multiculturale mondiale, e sul lavoro di Banksy, straordinariamente creativo e irriverente, ha come componente fondamentale la relazione con il paesaggio sociale nel quale si esprime, spesso in zone di conflitto, dove anche la politica e le istituzioni faticano ad arrivare.
Alla conferenza verranno ammessi solo i docenti, i capigruppo e le guide accreditate. Potranno essere richiesti in sede di accredito i documenti che attestino l’appartenenza alle categorie indicate.

Prenota ora