1 event found.

“I BAMBINI DI TEHERAN” Cortometraggio di Farian Sabahi

Martedì 13 febbraio
Orario: 10:00 – 19:00, ore 10:30 presentazione a cura dell’autrice
Sede: Auditorium Mudec

“I BAMBINI DI TEHERAN” Cortometraggio di Farian Sabahi

Una video-installazione che verrà proiettata al MUDEC che racconta al pubblico il gesto emerito dell’Iran che durante la Seconda Guerra mondiale accolse profughi polacchi, ebrei e cattolici, provenienti dall’Europa.  In particolare son protagonisti quattro ebrei polacchi, che all’inizio della guerra, scapparono dalla Polonia invasa dai tedeschi verso la Polonia occupata dai sovietici.

Da qui inizia la deportazione nei campi di lavoro in Siberia, poi in Uzbekistan in orfanotrofi spesso gestiti da istituzioni cattoliche. Una tappa importante del loro lungo viaggio e Teheran, che il 25 agosto 1941 fu invasa dalle truppe britanniche e sovietiche. Come loro circa un migliaio di bambini polacchi, chiamati appunto «I Bambini di Teheran» perché qui trascorsero il periodo più lungo delle loro peregrinazioni, prima di raggiungere quella che ancora era chiamata Palestina, dove furono smistati in base alle abitudini della famiglia di provenienza.

Un racconto toccante attraverso la forma del documentario-cortometraggio, rivolto a tutti con ingresso libero fino a esaurimento posti, per ricordare insieme una pagina toccante della nostra storia recente.

Presentazione a cura dell’autrice: ore 10:30