2 events found.

Milano Città Mondo #03 Egitto

 

Mercoledì 29 novembre ore 17.30
Sede: Innovation Center – fronte Mudec534x400_#03egitto
Laboratorio sul linguaggio Hip Hop “Power to the people”

A cura di Amir Issaa, rapper, rappresentante autorevole del meticciato artistico italiano, nomination per la miglior canzone ai “Nastri D’Argento” con “Scialla!”. Con la partecipazione del “Coro dei Leoni” della Scuola Primaria di via Palmieri.
Ingresso libero su prenotazione scrivendo a: c.reticoopculturale@comune.milano.it

MILANO CITTÀ MONDO #03 EGITTO

Mercoledì 29 Novembreamir-evento

Orario: ore 18:00

Sede: Innovation Center

Laboratorio sul linguaggio Hip Hop “Power to the people”

A cura di Amir Issaa

Amir, un rapper nato da coppia mista: madre italiana e padre egiziano, in una borgata romana difficile. Spesso in prima linea come portavoce dei ragazzi G2, è il direttore artistico del progetto Potere alle Parole promosso da Unar (Unione nazionale antidiscriminazioni razziali) e dall’Associazione “Il razzismo è una brutta storia”.

Amir aiuta così i ragazzi a trasformare la propria rabbia in creatività, perché la musica “Può essere un mezzo efficace per esprimersi e fare uscire i mostri che gli adolescenti hanno dentro”. Oggi più che mai è l’hip hop il genere prediletto dagli under 21, Amir ne è uno dei principali e autorevoli rappresentanti del genere.
Ma non solo, Amir è persona sensibile e attenta ai temi dell’attualità, dei “linguaggi” e di tutto quello che ruota attorno a concetti come: appartenenza, parola e musica.

OBIETTIVO LABORATORIO:
nella prima fase vengono spiegate, attraverso proiezioni e storie raccontate da Amir Issaa, la nascita del movimento Hip Hop e tutte le sue forme di espressione, con focus in particolare su appartenenza e identità. Nella seconda si darà la possibilità ai partecipanti di realizzare una canzone Rap e un accenno di costruzione di Lettere in stile “Graffiti”.
Dai primi block party nel ghetto di New York, passando per la nascita del writing con conseguente appropriazione autonoma di spazi urbani, senza tralasciare la forza della parola ritmata di cui Amir ne è anche uno dei maggiori esponenti Italiani.
Il laboratorio ha una durata di circa 1 ora e viene diviso in due parti_: la prima di presentazione teorica e la seconda di attività.

Amir ha al suo attivo:

– Oltre 100 “workshop” nelle Scuole Pubbliche Italiane sul tema dell’hip hop, dell’integrazione, dello Ius Soli, dell’immigrazione ed del meticciato culturale

– Tour e lecture con incontri formativi in 4 college degli Stati Uniti (University of Vermont, University of Rhode Island, Mount Holyoke College e Dartmouth College – uno degli 8 college membri della IVY League, l’élite delle università americane )

– Tour e lecture in Giappone, Belgio, Francia e Germania in collaborazione con realtà associative, istituzionali, didattiche.

– Direttore artistico e docente per “Potere alle Parole” ciclo di incontri nelle scuole medie inferiori italiane realizzato da La Feltrinelli e UNAR

– Rappresentante più autorevole del meticciato artistico italiano e delle così dette Generazioni G2 (http://www.deejay.it/news/la-seconda-generazione-di-rapper-italiani-eccone-cinque/402408/)

 

Ingresso libero su prenotazione con iscrizione Eventbrite:  https://goo.gl/8xwQjC