1 event found.

“La Libia degli anni Trenta e altre terre”” incontro con lo storico dell’arte Ettore Janulardo e la storica dell’architettura Adine Gavazzi. Moderano l’incontro i curatori della rassegna Luca Peyronel e Carolina Orsini

Mercoledì 29 marzo 2017, ore 18,00

Sede: Biblioteca delle culture

Un ciclo di incontri organizzato da MUDEC e Università IULM, “Altre terre. Conversazioni di archeologia e antropologia tra passato e presente” a cura di Luca Peyronel e Carolina Orsini

Terre e cementi sono termini che hanno un forte significato allusivo, pregnante e allo stesso tempo articolato: le “terre” sono infatti i luoghi in cui sono catapultati i modelli della cultura architettonica e urbanistica europea; e anche, però, i materiali poveri di questi stessi luoghi da sempre utilizzati per costruirvi case ed edifici nelle varie forme e con le diverse modalità e consuetudini che le culture locali hanno maturato nel corso del tempo; e i “cementi”, in opposizione alle terre, sono le tecnologie e i linguaggi architettonici moderni contrapposti alle tecnologie povere dei luoghi che li ospitano: tutti i materiali e tutti gli armamentari delle tecniche costruttive e dei linguaggi dell’architettura moderna, in opposizione alle tecnologie dei luoghi; le teorie e i modelli dell’architettura e della città moderna dunque che vengono diffuse nei contesti periferici.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

>> SCARICA LA LOCANDINA

template-fbjanulardogrigia