22 events found.

Focus sulla collezione cinese conservata nei depositi del MUDEC

Milano Città Mondo #02 Cina – Programma di visite guidate

Giovedì 23 febbraio 2017 ore 18.15 (durata prevista 30’)

Sede: Deposito

In occasione del progetto Milano Città Mondo #02 Cina, i depositi del MUDEC sono eccezionalmente aperti per visite guidate specifiche sulla collezione cinese. La maggior parte dei manufatti è in terracotta e porcellana: si può tracciare la storia dell’uso di questi materiali dal periodo Tang (618-906 d.C.) fino al periodo Ming (1368-1644) (attraverso la collezione di celadon) per arrivare alle manifatture del Settecento e alla produzione tipo chine de commande: enormi servizi fatti fabbricare in Cina su committenza occidentale.
Visita guidata dal personale del museo, gratuita su prenotazione: c.museoculture@comune.milano.it

Proiezione del film “Giallo a Milano” di Sergio Basso, 2009

Milano Città Mondo #02 Cina – Programma rassegna di film
Giovedì 23 febbraio 2017 ore 20.00

Sede: Auditorium

Giallo a Milano è un film interamente girato nella comunità cinese di Milano.

“Giallo a Milano”

Prendendo spunto dai fatti di via Sarpi, Sergio Basso ci porta in viaggio tra le storie della chinatown di Milano, con un racconto che scorre fluido tra reportistica e linguaggio cinematografico. Esplicitata già dal doppio senso del titolo, la struttura narrativa è giocata interamente sulle 15 regole necessarie alla costruzione di un giallo, abbinate ognuna ad un elemento narrativo e ad uno stile visivo differente, ispirato dalla storia che racconta.
Per la prima volta, ai cinesi viene rivolto uno sguardo altro, lontano dagli stereotipi, mirato a metterne in luce l’umanità, più che la distanza culturale: a scardinare i luoghi comuni sono così i cinesi stessi, che, attraverso le proprie storie, mostrano una voglia di raccontarsi decisamente in contrasto con lo stereotipo di chiusura al quale vengono generalmente associati. Ne viene fuori un racconto estremamente piacevole, dal ritmo sostenuto e mai noioso, caratterizzato da una struttura che rispecchia, in un certo senso, l’approccio anticonvenzionale utilizzato verso la comunità.

PRENOTA ORA

Visita guidata alla mostra Homo sapiens

Homo sapiens. Le nuove storie dell’evoluzione umana (60’)
Giovedì 23 febbraio ore 19.30

Una visita guidata per adulti che non abbiano timore di avventurarsi alla temeraria scoperta delle proprie origini…
Seguiremo le peripezie del genere Homo, dai suoi esponenti più antichi fino si nostri più diretti antenati, muovendoci impavidi tra i rami intricati del cespuglio evolutivo di cui anche noi facciamo parte.
Cammineremo, osserveremo, penseremo e scopriremo, perché per questo siamo fatti da sempre.
Alla fine del viaggio le domande saranno più delle risposte, ma saremo di certo un po’ più ‘sapiens’, pronti a continuare il lungo cammino della nostra specie alla ricerca delle nuove storie dell’evoluzione umana.
Costo: 19 euro per persona (ingresso + visita guidata), prenotazione consigliata.
Acquista qui

Finissage “Le avventure di un esploratore. Antonio Raimondi e la scoperta del Perù”

Giovedì 23 febbraio 2017, ore 18.00

Spazio delle Culture “Khaled al-Asaad”
Finissage mostra

Presentazione del catalogo “Le avventure di un esploratore. Antonio Raimondi e la scoperta del Perù” con interventi dei curatori Carolina Orsini e Luis Felipe Villacorta. A seguire, alle 18.45, si propone la visita guidata alla mostra. Durante la visita i curatori ripercorreranno le avventure di questo esploratore: la vita nella Milano di metà Ottocento tra fervore scientifico e passioni risorgimentali, il viaggio verso
il Perù e l’esplorazione di questo Stato attraverso il lavoro sul campo.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

In collaborazione con il Museo Antonio Raimondi (MAR) di Lima

CONCORSO “CINACITTA’”. STORIE DI CINA IN ITALIA

Milano Città Mondo #02 Cina – Concorso per film e video
sabato 25 febbraio 2017 dalle ore 14.30 alle ore 22.30
Sede: Auditorium

Sabato 25 febbraio cerimonia di premiazione del video vincitore del concorso “CinaCittà – Storie di Cina in città”, tenutosi nell’ambito del progetto “Milano Città Mondo #02 Cina” e promosso dall’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con il Comune di Milano, il Forum della Città Mondo, il Mudec, Docucity e il CTU dell’Università degli Studi di Milano, con il contributodi Associazione Cinese in Milano.
L’originalità del progetto risiede nella volontà di raccogliere, attraverso fonti diverse, testimonianze, documenti, riflessioni, spunti che articolino la complessità delle “identità cinesi” che si vanno progressivamente costruendo nei nostri contesti metropolitani contemporanei attraverso testi nati dalla creatività, artistica e popolare, di questi anni.
Al concorso hanno partecipato diversi documentari e video di produzione italiana, di durata non superiore ai 60 minuti e prodotti dopo il 1 gennaio 2014, che affrontano in modo creativo e diversificato il tema delle relazioni tra identità cinesi e italiane nell’ambito delle nostre città. I lavori sono stati valutati da una Giuria costituita da specialisti ed esperti di vari settori.
La giornata del 25 febbraio si articolerà in due momenti: nel pomeriggio a partire dalle 14.30 verranno presentate una selezione delle opere in concorso, due documentari fuori concorso e alcuni progetti di integrazione nati sul territorio. Dopo un breve intermezzo, si continuerà, alle 20.30, con le visioni e le presentazioni di autori e autrici per concludere con la premiazione del film vincitore del primo premio di 1.000 euro messo in palio dall’Istituto Confucio dell’Università di Milano.
Le proiezioni e la premiazione si terranno presso il Mudec – Museo delle Culture di Milano (Via Tortona 56).

Clicca qui per il programma

La partecipazione è gratuita e aperta al pubblico, tramite prenotazione Eventbrite a questo link: eventbrite.it

cinacitta2

Jean Michel Basquiat

Visita Guidata alla mostra (60’)
Sabato 25 febbraio alle 16.30

Come ogni artista “maledetto” Jean-Michel Basquiat, scomparso nel 1988 a soli 27 anni, è riuscito nell’arco brevissimo di pochi anni a costruire una leggenda attorno alla sua figura e alla sua arte.
In modo diretto e apparentemente infantile Basquiat è stato in grado di portare all’attenzione del grande pubblico tematiche essenziali sull’identità umana e sulla questione dolorosa e aperta della razza. È stato un personaggio fondamentale nella storia contemporanea americana perché capace di intrecciare, unico per quei tempi, l’energia urbana dannata di New York con le sue radici africane segnate dalla schiavitù e dalla diaspora.
Costo: 19 euro per persona (ingresso + visita guidata), prenotazione consigliata

Acquista qui

SCHERZI DA SAPIENS, BURLE DA NEANDERTHAL

Visita animata + laboratorio (90’)
Domenica 26 febbraio 2017 ore 15.30 in occasione del CARNEVALE AL MUDEC
Bambini 6 – 10 anni

Scopriamo in mostra come le abilità manuali e l’intelligenza dei nostri antenati hanno portato a sviluppare varie forme di decorazione e ornamento fino a divenire, per noi oggi, ottimi spunti per un originalissimo travestimento carnevalesco.

Costo: 14 euro a bambino (ingresso+attività), prenotazione consigliata.
Massimo 30 bambini

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito www.ticket24ore.it o chiamando l’infoline 02.54917.
Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

neanderthal

VISITA ANIMATA PREISTORICA

Visita animata 75’
Domenica 26 febbraio ore 11.00
Famiglie con bambini 6 – 11 anni

La storia della nostra specie è stata una grande avventura, e come tale è stata ricca di colpi di scena, pericoli, conquiste e grandi viaggi. Visitando la mostra le famiglie potranno ripercorrere questo cammino, scoprendo strumenti e conquiste che hanno permesso ai nostri antenati di sopravvivere in un mondo decisamente più pericoloso del nostro!

Costo: 14 € a bambino – 19 euro adulto (ingresso+attività), prenotazione consigliata.

Si consiglia la prenotazione con prevendita sul sito www.ticket24ore.it o chiamando l’infoline 02.54917. Possibilità di acquisto in cassa il giorno stesso, salvo disponibilità.

Acquista qui

La valutazione delle opere d’arte a partire da Basquiat

Domenica 26 febbraio ore 11:00
Sede: Auditorium MUDEC

Relatore: Marilena Pirrelli
Capienza della sala: 200 pax (ad esaurimento posti)
Ingresso: gratuito su prenotazione

Marilena Pirrelli, giornalista professionista dal 1991, dal 2002 al Sole 24 Ore nel settimanale di risparmio e investimenti Plus24 del sabato. Ideatrice e responsabile della sezione ArtEconomy24 e del canale tematico sul mercato dell’arte e sull’economia della cultura.
Ha progettato per la 24Ore Business School il Master full time in Economia e management dell’arte e dei beni culturali a Milano e Roma e l’Executive Master in Management dell’Arte e dei Beni Culturali a Roma, dei quali è coordinatore scientifico. Insegna “Arte e relazioni con i media” – “Mercato dell’arte” – “Arte e Investimenti”.
Cura l’account Twitter @24arteconomy e le pagine Facebook arteconomy24

Prenota ora

INCONTRO DI AVVICINAMENTO ALLE MOSTRE DINOSAURI. GIGANTI DALL’ARGENTINA E REX AND THE CITY

Lunedì 27 febbraio 2017 ore 16.00

Sede: Auditorium

Un incontro aperto a tutti per una speciale anteprima delle mostre Dinosauri. Giganti dall’Argentina e Rex and the city durante il quale i curatori presenteranno le due diverse anime di un unico grande progetto, realizzato in collaborazione con il Museo di Storia Naturale di Milano.

Al MUDEC, infatti, i visitatori potranno esplorare Il mondo dei dinosauri attraverso un duplice racconto: da un lato una grande mostra scientifica, composta da reperti unici provenienti da un territorio paleontologicamente ricco come l’Argentina, ne ripercorrerà l’intera evoluzione, dalle origini all’estinzione; dall’altro lato un originale percorso dal taglio antropologico indagherà il nostro atteggiamento nei confronti dei sauri mostruosi attraverso la storia: dalle prime scoperte, ai dibattiti scientifici sull’origine della vita sulla Terra, fino alle diverse rappresentazioni dell’immaginario novecentesco.

Le mostre apriranno al MUDEC – Museo delle Culture
dal 22 marzo al 9 luglio 2017

Prenota qui