Education > Visite e Laboratori > Scuole

BANKSY

Percorsi per le scuole – visite guidate

LET’S PLAY WITH BANKSY

Visita animata alla mostra (60’)
Scuola dell'infanzia e primaria

Obiettivi educativi per la scuola dell’infanzia e primaria:

• Allenamento della capacità di osservazione (distinguere colori e forme, saper descrivere immagini sempre più̀ complesse) e del senso del tatto, anche attraverso la manipolazione di textures differenti;
• Sviluppo delle competenze linguistiche attraverso l’approccio al linguaggio artistico-creativo: avvicinare il bambino al mondo dell’arte per permettergli, attraverso la lettura delle immagini, di descrivere, narrare, immaginare; riflettere sulla lingua, cogliere gli elementi centrali di una narrazione, giocare con i suoni e con significati delle parole (in italiano e in inglese), giocare con l’espressività̀ verbale.
• Educazione all’ascolto di sé e degli altri.

€ 70 per gruppo + biglietto di ingresso alla mostra (2 gratuità per insegnanti). Prenotazione e microfonaggio obbligatori.

ART REBEL: BANKSY

Visita animata alla mostra (60’)
Scuola secondaria di I e II grado

Da prodotto di una sottocultura, outsider e talvolta illegale, il linguaggio dei graffiti è oggi pienamente inserito nella scena dell'arte ufficiale di musei, fiere e gallerie. Da espressione dissacrante di identità separate, si è trasformato in strumento di partecipazione, coesione sociale e riqualificazione urbana. In questo percorso di visita, le classi verranno coinvolte in un’indagine critica delle opere di Banksy, uno degli artisti più ribelli e anticonvenzionali del panorama artistico internazionale contemporaneo.
Obiettivi educativi per la scuola secondaria:
- Analisi dell’opera d’arte: approccio problematizzante e spirito di ricerca; la visita guidata viene proposta al fine di valutare qual è oggi il valore simbolico, artistico e storico delle opere di street art realizzate nel mondo da Banksy, all’insegna del dialogo interculturale.
- Sollecitazione del pensiero ipotetico deduttivo;
- Interpretazione simbolica e iconica dei codici del linguaggio visivo;
- Ricerca dei significati semantici della lingua, esplorazione dei significati parole (in italiano e in inglese).
- Ricostruzione del contesto dell’artista e del suo operato: saper leggere e analizzare l’opera d’arte attraverso le varie componenti della comunicazione visiva, i fattori che determinano soluzioni rappresentative e compositive, il contesto sociale, le tecniche;
- Effettuare collegamenti interdisciplinari (arte e immagine, geografia, inglese, storia, educazione civica) con azione di sensibilizzazione su tematiche socio-culturali attuali.
- Comprendere e riconoscere la pluralità dei linguaggi (grafico, tecnico, artistico, simbolico, figurativo) utilizzati da Banksy. Capacità di sperimentare ed utilizzare tali linguaggi tramite l’osservazione diretta delle sue opere e la loro trascrizione grafica.

€ 70 per gruppo + biglietto di ingresso alla mostra (2 gratuità per insegnanti). Prenotazione e microfonaggio obbligatori.

 

Percorsi per le scuole – laboratori

INSIDE OUT

Laboratorio creativo (60’)
Scuola dell'infanzia e primaria

Banksy racconta il mondo che lo circonda attraverso le sue opere. In laboratorio gli studenti saranno coinvolti nella realizzazione di un vero e proprio graffito attraverso la tecnica dello stencil art.
Pacchetto visita + lab (2h)

Obiettivi educativi per la scuola primaria:

• Pratica dell’operatività̀ (learning by doing) e recupero della manualità;
• Promozione dell’apprendimento cooperativo e della creatività;
• Valorizzazione della fantasia e dell’inventiva.
• Allenamento della gestione dello spazio e della manipolazione.

€ 130 per gruppo + biglietto di ingresso alla mostra (2 gratuità per insegnanti). Prenotazione obbligatoria.

ART REBELS QUIZ

Quiz interattivo di approfondimento (60’)
SCUOLA SECONDARIA DI I E II GRADO

La mostra su Banksy offre una grande opportunità di riflessione sull’agire artistico e sulle esigenze espresse nel corso dei secoli dagli artisti. L’arte dovrebbe essere per sua natura ribelle, il suo compito dovrebbe essere svelare, sradicare, trasformare, denunciare, scuotere le coscienze. È ancora così? L’arte è ancora capace di essere il luogo delle ribellioni? Le classi verranno chiamate a indagare gli ingranaggi del fenomeno ‘street art’ e la spiazzante attualità delle azioni artistiche di Banksy, ponendole in collegamento tematico con specifici capitoli della storia dell’arte.

Obiettivi educativi per la scuola secondaria:

• Analizzare e confrontare le diverse funzioni dei beni del patrimonio culturale individuandone il valore sociale oltre che estetico.
• Capacità di lavorare in gruppo, per una cultura delle differenze ma non delle disuguaglianze
• Operare collegamenti tematici con le avanguardie storiche del passato e creare connessioni interdisciplinari (storia, geografia, inglese, arte e immagine).

€ 130 per gruppo + biglietto di ingresso alla mostra (2 gratuità per insegnanti). ). Prenotazione e microfonaggio obbligatori.

 

INFORMAZIONI
Infoline 02 54917
education@mudec.it

 
Top